Home News CONTRIBUTI STATALI PER L’ACQUISTO DI STRUMENTI MUSICALI

CONTRIBUTI STATALI PER L’ACQUISTO DI STRUMENTI MUSICALI

1231
0
SHARE

di Mela Giannini

Oggi l’Agenzia delle Entrate ha diramato il regolamento per usufruire del contributo di mille euro per l’acquisto di uno strumento musicale nuovo, come previsto dalla Legge di Stabilità 2016.
Questo contributo interesserà gli studenti dei Conservatori di musica, compreso gli istituti musicali pareggiati.

Per cui da oggi, per i ragazzi del conservatorio, sarà meno oneroso comprare uno strumento per esercitarsi a casa. E’ importante precisare però che il Fondo in questione è ad esaurimento, ossia che c’è un limite delle risorse stanziate, 15 milioni di euro, e che il contributo verrà, quindi, assegnato in ordine cronologico di presentazione della richiesta. Per cui bisogna affrettarsi.

Al bonus possono usufruire gli studenti iscritti e in regola con il pagamento delle tasse e dei contributi dovuti nell’anno accademico 2015/2016 o 2016/ 2017, ai corsi di strumento secondo il precedente ordinamento e ai corsi di laurea di primo livello secondo il nuovo ordinamento.

Il bonus di acquisto verrà praticato direttamente dal rivenditore e l’importo non potrà superare il costo dello strumento stesso. E’ possibile, inoltre, acquistare un solo strumento con l’agevolazione. Non ci sono comunque limiti in merito alla scelta del rivenditore.

Gli studenti dovranno presentare al rivenditore un certificato che attesta di essere in regola con le tasse scolastiche con relativo certificato di iscrizione scolastico (da richiedere all’istituto) che riporti i dati anagrafici (nome, cognome, nome, codice fiscale) il corso e l’anno di iscrizione, e ovviamente l’attestazione del fatto che lo strumento musicale che si va ad acquistare è coerente con il corso di studi.

Il rivenditore, prima di consegnare lo strumento, dovrà comunicare telematicamente all’Agenzia (verificherà l’ammissibilità al beneficio nel limite delle risorse stanziate) delle Entrate, il proprio codice fiscale, quello dello studente e dell’istituto che ha rilasciato il certificato di iscrizione, lo strumento scelto, il prezzo totale e l’ammontare del contributo riconosciuto.

 

 

Comments