Home Musica ALBERTO SALERNO da vita a “Muovi la musica” una iniziativa per aiutare...

ALBERTO SALERNO da vita a “Muovi la musica” una iniziativa per aiutare artisti emergenti.

314
0
SHARE

Questo è quello che noi chiamo “AMARE DAVVERO LA MUSICA“.
Un plauso va ad Alberto Salerno…e Mara (Maionchi), due grandi professionisti, produttori, autori ,talent scout (uno tra tutti Tiziano Ferro, scoperto da loro), che hanno dato vita ad un’iniziativa coraggiosa e innovativa, “MUOVI LA MUSICA” ,iniziativa che Salerno spiega in una intervista rilasciata all’ANSA, e che riportiamo di seguito.

MARA E ALBERTO

Speriamo davvero che gente come Alberto Salerno , che è “dell’ambiente” , riesca  “nell’ambiente” ad aiutare la MUSICA e gli Artisti che non hanno “altre” possibilità per emergere a causa di un “SISTEMA MEDIATICO-DISCOGRAFICO” che sta portando alla morte la musica in questo “paese”…paese provinciale dal punto di vista culturale…  paese in cui troppo spesso spacciano per ARTE ogni inutile facezia …paese in cui  ad essere “supportate” sono più le IMMAGINI che la sostanza!

551555_513839628651532_1214336664_n-375x260

Articolo Tratto dell’ intervista che Alberto Salerno ha rilasciato il 22.10.2013 all’ANSA alla giornalista Patrizia Sessa.

Per gli artisti emergenti nasce “Muovi la musica”

L’idea e’ nata per caso, su Facebook. In un post, tempo fa, Alberto Salerno, tra i piu’ grandi autori italiani, scrisse questo: ”Perche’ non facciamo un movimento per liberare la musica oggi bloccata dai network e dai talent?”.

Detto, fatto. E’ nato, cosi’, proprio su Facebook’ ‘MuoviLaMusica‘: un ‘palco’ dove gli artisti emergenti possono esibirsi, confrontarsi. Soprattutto, farsi conoscere. In pochi giorni sono stati oltre seimila gli iscritti ed e’ stata anche fondata l’associazione no profit ‘MuoviLaMusica‘.
Ci sono gruppi di riferimento in ogni regione e il prossimo 15 novembre, in Campania, si terra’ il primo evento.

Salerno, autore di brani cult come ‘Io vagabondo’, ‘Donne’, ‘Terra promessa’, lo dice senza riserve:
”Ho 63 anni e dalla musica ho ricevuto tanto, tantissimo. E cosi’ ho pensato fosse giusto fare qualcosa per gli altri. Questo progetto lo faccio per chi, ragazzi e non, spera di avere un futuro nella musica ma e’ fuori dai sistemi dei network e talent’‘.

Perche’ il problema e’ proprio questo, per Salerno, ”la musica in Italia e’ bloccata, incatenata’‘.
”Io non ho nulla contro i talent – spiega all’ANSA – pero’, santo cielo, se ci fossero anche trasmissioni alternative in grado di far sentire una musica diversa, non sarebbe affatto male”.

E visto che al momento non ci sono, ecco cosa ha pensato il gruppo di MuoviLaMusica.
”Cercheremo di finanziare concerti live degli artisti che meritano – spiega Salerno – e attiveremo anche il ‘baratto”‘.
E cosi’, un batterista potra’ dare una mano ad un gruppo che invece prestera’ un bassista, per fare un esempio.

Ogni regione ha, ad oggi, una pagina Fb gestita da referenti regionali che seguono gli artisti emergenti del territorio; sulla pagina del Movimento c’e’, invece, una vera e propria ‘bacheca ascolti’ dove gli artisti postano i loro brani e si fanno ‘ascoltare‘.

”Oggi un De Gregori come potrebbe farsi conoscere?’‘, si chiede Salerno. Ed e’ anche per questo che, sempre tramite le pagine Fb, il gruppo MuoviLaMusica fornisce anche consigli tecnici.

Un punto, pero’, Salerno lo chiarisce: ‘‘Non siamo una casa discografica”.
”Noi cercheremo piuttosto di fare da ponte con i network, le web radio, tutti i canali possibili per fare in modo che tali artisti emergenti possano uscire allo scoperto’‘, chiarisce Salerno.
”Oggi e’ difficile, molto difficile fare musica in questo Paese – conclude – per mille ragioni, la pirateria, la politica che non ci sostiene. Un esempio, per suonare dal vivo, con meno di 200 persone, sono necessarie 12 certificazioni, che aggiungere altro? Lo ammetto, se io avessi 20 anni forse me ne andrei dall’Italia.
Ma voglio crederci ancora nella musica. E voglio aiutare il piu’ possibile chi, alla musica, ha deciso di dedicare la sua vita.

x

 

 

Qui, in questo video di maggio 2013, Alberto Salerno spiega l’iniziativa “Muovi la Musica”. (Ascoltate quello che dice al punto 1.34)
[youtube id=”oQC3L13zoYk”]

 

Questi sono i Promo-Video realizzati dai vari responsabili dei “Comitati” regionali di “Muovi la musica”

 Muovi la Musica Liguria
[youtube id=”7D1Le-SXlOk”]

 

Muovi La Musica Lombardia
[youtube id=”7NAi8B-6tow”]

 Muovi La Musica Puglia
[youtube id=”Bd9kp7BvT_I”]

 Muovi la Musica – Emilia Romagna
[youtube id=”akDujgHolR4″]

Muovi La Musica Campania
[youtube id=”SkdIucjL0O0″]

Muovi la musica Lazio Umbria
[youtube id=”tVWwVtyhf_Q”]

MLM (Muovi La Musica) – Sicilia HD
[youtube id=”8zMAaIc8U7k”]

 

Questo è il Link della Pagina su Facebook MUOVO LA MUSICA , per chi volesse mettere il “mi piace“:
https://www.facebook.com/MuoviLaMusica
xx

Questo è il Link della Pagina su Facebook MUOVO LA MUSICA “MAGAZINE“, per chi volesse mettere il “mi piace“:
https://www.facebook.com/MuovilamusicaMagazine?fref=ts

1011720_348783455224390_261594623_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo è il Link del “Gruppo” MUOVO LA MUSICA su Facebook, per chi volesse iscriversi:
https://www.facebook.com/groups/FareMusicaeDintorni/353941111409585/?notif_t=group_activity

1376632_657938704240599_1654832246_n

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo il Link del SITO UFFICIALE del Movimento “MLM” http://www.muovilamusica.it/

MLM SITO
 
Il18 Ottobre nella bacheca del  “Gruppo MLM” compare una GRANDISSIMA NOTIZIA:
IlTeam Di Muovilamusica
Amici di MuoviLaMusica siamo felici di comunicarvi che un altro grande protagonista della musica italiana, Marco Rinalduzzi entra a fare parte dello Staff Artistico!!
il Team di MLM ringrazia Marco per il supporto e la collaborazione!
Stay tuned!

Chi è Marco Rinalduzzi?
UN GRANDE ARTISTA CHE TRA LE ALTRE HA LAVORATO PER “AMICI” E CHE IN UNA INTERVISTA DI CIRCA 1 ANNO FA HA DETTO:
Chiudete i talent show!… I giovani si illudono che quello sia il futuro, ma il futuro è studiare, andare a fondo delle cose, capire quello che si sta facendo […] Giorgia, prima di diventare Giorgia, si è fatta quattro anni di loca- li fetidi a ventimila lire a sera e lì ha imparato a cantare come sa. Io ho imparato a suonare la chitarra sulle navi. La gavetta ti forma e ammazza ogni illusione.”
E per chi non sapesse chi è Marco Rinalduzzi, eccovi serviti:
Compositore, arrangiatore, produttore, scopritore e valorizzatore di talenti, session-man tra i più affidabili, ma soprattutto grande chitarrista, Marco Rinalduzzi negli ultimi mesi ha tratto un bilancio della sua carriera con un disco doppio, 1+90, pubblicato su Urban 49, l’etichetta del Saint Louis College di Roma. Trentacinque pezzi che rappresentano, abbastanza esaustivamente, il suo mondo musicale, tra jazz , soul, rhythm ‘n’ blues, hard rock (c’è anche una versione groovy di Lazy dei Deep Purple) e brani originali, per i quali ha convocato novanta amici che hanno suonato e cantato per lui. Da poche settimane è uscito anche l’omaggio ad Alex Baroni, Il Senso. ..di Alex, dove si può riascoltare la voce del grande cantante scomparso dieci anni fa assieme a quelle di Baglioni, Giorgia, Mario Biondi, Carmen Consoli, Alex Britti e tanti altri.

Marco_Rinalduzzi-592x602

 

Il 21 Ottobre Alberto Salerno scrive nella bacheca del “Gruppo MLM”
Alberto Salerno
“Oggi pomeriggio muovi la musica si è presentata ufficialmente nella WEB tv di Red Ronnie, che non solo ci ha ospitato ma accolto le nostre istanze che poi sono le sue. Io, Mara e Simonluca abbiamo spiegato che cos’è’ muovi la musica, e Red ci ha in pratica ufficialmente battezzato nel senso migliore del termine? Abbiamo progetti insieme a lui, vediamo come riusciremo a realizzarli.
Vi abbraccio tutti!”

Il 23 Ottobre Alberto Salerno scrive nella bacheca del “Gruppo MLM”
“RAGAZZI questo e’ il futuro!
23 ott 2013
A poco più di un mese dal lancio, la iTunes Radio di Apple conta oltre 20 milioni di utenti negli Stati Uniti (il solo Paese in cui risulta al momento disponibile), mentre il numero di canzoni ascoltate attraverso la piattaforma ha già sforato il tetto del miliardo. A fornire dati aggiornati sulla crescita della Web radio è stato lo stesso amministratore delegato di Apple, Tim Cook, durante la presentazione dell’ultima gamma di prodotti iPad, Mac Pro e MacBook Pro. “I numeri continuano a crescere”, ha detto il numero uno di Cupertino, parlando di un risultato “assolutamente fantastico”.A poco più di un mese dal lancio, la iTunes Radio di Apple conta oltre 20 milioni di utenti negli Stati Uniti (il solo Paese in cui risulta al momento disponibile), mentre il numero di canzoni ascoltate attraverso la piattaforma ha già sforato il tetto del miliardo. A fornire dati aggiornati sulla crescita della Web radio è stato lo stesso amministratore delegato di Apple, Tim Cook, durante la presentazione dell’ultima gamma di prodotti iPad, Mac Pro e MacBook Pro. “I numeri continuano a crescere”, ha detto il numero uno di Cupertino, parlando di un risultato “assolutamente fantastico” .”
E penso che non si poteva chiudere meglio di così tutto questo articolo…con una “speranza” per il futuro!

Articolo di Mela Giannini

 

In questo Video Alberto Salerno parla del Movimento e delle Finalità dello stesso
[youtube id=”ETYuiTj7yWE”]

 

Comments

LEAVE A REPLY