Home Musica Alessandra Amoroso: 1 Milioni di dischi venduti. Numeri da artisti internazionali

Alessandra Amoroso: 1 Milioni di dischi venduti. Numeri da artisti internazionali

2728
2
SHARE

E’ ufficiale. Oggi l’Italia, con Alessandra Amoroso, ha la sua prima artista, uscita da un talent, che in poco più di 5 anni di carriera, raggiunge numeri che si fanno solo oltre oceano o oltre manica.

XXX

Ed è di oggi la notizia, arrivata dalla FIMI/GfK – notizia che da alcuni mesi si aspettava- che Alessandra Amoroso , in poco più di 5 anni di carriera, ha totalizzato un numero di dischi venduti da capogiro, più di 1Milione (con la precisione 1milione e 10 mila copie)… un numero di dischi venduti che, in questo momento di crisi discografica, è altissimo, numeri che si fanno in ben altri mercati discografici, come quelli di terre a stelle e strisce o quelle con la bandiera dell’Union Jack.

1896920_638832806165196_768348956_n
Soltanto oggi è arrivata la certificazione del 4° platino per l’album del 2010, “Il Mondo in un Secondo” – 2ndo album in studio dell’ Amoroso,  pubblicato su etichetta Epic Records, distribuito da Sony BMG, e realizzato con  la collaborazione anche di Dado Parisini  e l’altro giorno si è raggiunti il numero record, per un artista italiano, di ben 100 MILIONI di visualizzazioni di video nel canale VEVO dell’artista.

L’ultimo album, “Amore Puro” pubblicato il 24 Settembre 2013 per la  Columbia Records e distribuito dalla Sony Music Italia, registrato a Los Angeles negli studi di Michele Canova e prodotto da Tiziano Ferro–  è ancora in classifica dopo ben 71 settimane dalla sua pubblicazione, e ad oggi l’artista salentina ha collezionato  16 dischi di platino, svariati multiplatino e numerosi dischi d’oro.

copertine album

Numeri da capogiro, in 5 anni, anche per i passaggi radiofonici di diverse canzoni dell’artista, ormai diventati “classici”, per non parlare poi degli streaming su piattaforme Spotify, Deezele, Cubo Music di Tim Music e di quasi tutti sold-out di tutti i suoi tour nei palazzetti di tutta Italia.

Ormai Alessandra è diventata una artista affermata, ed insieme a Marco Mengoni sono i due più grandi e indiscutibili talenti italiani di successo dell’ultima generazione.

Alessandra è una artista umile e sobria,  che senza grandi manager alle spalle e senza i fasti ed i clamori del mondo gossip, ma soltanto con tanto lavoro, studio, abnegazione e molte collaborazioni con diversi artisti (Ferro, Canova, Camba&Coro, Saverino Grandi, Parisini, Antonacci, Daniele, Mannoia, Renga, Mengoni, Scanu, CeCe Rogers, Emeli Sandé ecc ecc), ha fatto grandi numeri.
E con questi “crediti” la Sony ha sottoscritto un “impegno” con la Sony Latina per lanciare quest’artista, prossimamente, nel mercato dell’America Latina.

alessandra-amoroso-chiara-concerto-di-natale-2014-620x412

Si sa che qualcosa è già stata registrata l’anno scorso, presso la sede della Sony Latina in Florida. Si attendono sviluppi e news in merito.

Per il resto facciamo i nostri più sinceri auguri ad una giovane artista che già ai tempi di Amici, il buon Luca Jurman aveva garantito che sarebbe diventata “qualcuno”, visto il timbro vocale, l’artisticità e l’unicità che la ragazza ha in dote naturalmente, paragonandola addirittura ad Anitha Backer…e come anche, l’anno prima di Amici, il buon Mogol ne riconobbe il potenziale, premiandola in una importante manifestazione.

Fonte Foto copertina: Giovanni Gastel


Uno dei più belli duetti di Alessandra, quello con Marco Mengoni  in Monkey Man
[youtube id=”8hv2KrimXjM”]

Altra importante collaborazione di Alessandra, con Fiorella Mannoia ne “La sera dei Miracoli” di Lucio Dalla
[youtube id=”QDlLv_RNpeo#t=267″]
Alessandra in un bel duetto con Biagio Antonacci su “Non devi perdermi”, canzone scritta da quest’ultimo per Alessandra.
[youtube id=”qmBbiNdzjZo”]
Alessandra con Renga ne “L’Amore Altrove”
[youtube id=”IHU-AQlNM9o”]
Alessandra in uno degli ultimi duetti di Pino Daniele, prima della sua morte
[youtube id=”cXQYIngJetw”]

Comments

2 COMMENTS

  1. Mela come sei sempre ti sei superata, Alessandra, tra le donne giovani che ci sono in giro è sicuramente l’Artista più seguita e questo senza tante urla e sgambetti. Ai duetti pero! Dovevi aggiungere l’indimenticabile PTLVC del Sanremo 2010, dove si evinceva un coinvolgimento emotivo straordinario e dove l’empatia con il grandissimo Valerio Scanu era, allora, palpabile, duetto indimenticabile e impresso nella mente di chi ama ancora il Talento PURO.

LEAVE A REPLY