Home EMERGENTI Alessandro Di Traglia per “LIMBO” si affida al crowdfunding

Alessandro Di Traglia per “LIMBO” si affida al crowdfunding

1613
0
SHARE

di Kate Andora FONTE: FMDBlog – faremusic.it
Torniamo a parlare di crowdfunding per segnalare un altro interessante progetto presentato da un cantautore rock di lungo corso che di nome fa Alessandro Di Traglia.

1426198442

 

Alessandro ha militato per diversi anni in due rock band:gli Helldriver ( di cui fu fondatore, leader e autore di brani inediti) e i Phonema. Con questi due gruppi si è fatto le ossa suonando live in piazze, pub, eventi e manifestazioni in varie zone d’Italia.

Ora il suo sogno è riuscire a pubblicare finalmente il suo primo album solista e per centrare questo obiettivo ha scelto la strada del crowdfunding. Il progetto discografico di Alessandro si chiama LIMBO, che è anche il titolo della traccia demo pubblicata per presentare il lavoro proposto.

Limbo è uno dei brani a cui tengo di più, rispecchia profondamente il mio modo di vivere la musica: diretto, rock, sincero” così si racconta il cantautore nella biografia della sua pagina Facebook, e aggiunge “Il testo parla di una crisi d’identità, dello ‘strappo’ nella vita di una persona che non riconosce più se stesso, allo specchio.

maxresdefault

Il brano è una rock ballad che colpisce al primo ascolto. L’arrangiamento e le chitarre sono di Peter Cornacchia, talentuoso chitarrista e compositore che ha collaborato già con artisti prestigiosi a livello nazionale, il quale curerà anche la produzione insieme a Fabrizio Migliorelli.

La campagna di raccolta fondi ha fruttato finora il 77% della cifra minima posta come obiettivo per la realizzazione dell’album e scadrà il 17 Aprile 2015. Manca veramente poco al raggiungimento del traguardo, alla concretizzazione di un sogno.

L’augurio e la speranza è che Alessandro e molti altri come lui, riescano a trovare in questa strada alternativa la possibilità di presentare il loro lavoro ad un pubblico più ampio possibile poiché ormai è chiaro che il mercato delle major offre sempre meno opportunità a dei giovani che vogliano fare qualcosa fuori dai soliti schemi.

Sosteniamo la musica indipendente italiana!

Questo è il SITO su cui Alessandro Di Traglia presenta il suo progetto e su cui, se lo si vuole, si può aiutarlo a concretizzare —>MUSICRAISER-LIMBO


VIDEO Alessandro Di Traglia -Limbo
[youtube id=”WfmO06l9NwQ”]

Comments

LEAVE A REPLY