Home Musica Bollani torna in TV con “Sostiene Bollani”, ed il genio prende forma...

Bollani torna in TV con “Sostiene Bollani”, ed il genio prende forma attraverso la Musica

105
0
SHARE

Stefano Bollani torna in televisione con la nuova edizione ( la seconda) del suo programma “Sostiene Bollani”, in onda la domenica, alle ore  23 su Rai3.

 

bollani-suona-il-pianoforteSaranno sei puntate intensissime fatte di intrecci tra arte ,cultura, passione e musica, con la presenza di ospiti di ogni tipo di estrazione artistica e culturale, musicisti, attori, comici…e su tutti lui, Stefano Bollani (che condurrà il programma da solo senza Caterina Guzzanti, come nella precedene edizione), un sognatore che viaggia sui binari di un pentagramma mentre con le dita danza sui tasti di un piano che lui rende quasi magico, facendo voli pindalici tra una nota musicale e l’altra.

Bollani, uno tra i più grandi ed eclettici pianisti jazz italiani, cercherà a modo suo di spiegare, con tutta la passione che un vero artista è capace di “avere” e “dare”, cosa è davvero la musica, in tutte le sue sfaccettature emotive e culturali.

Cercherà di esplorare l’intrigante mondo musicale in ogni suo anfratto, in ogni suo rifugio e in ogni emozione che riesce a regalare a chi della musica è un “attento ascoltatore”, e il geniale Bollani non sarà solo in questo viaggio, perchè di volta in volta, di puntata in puntata, sarà accompagnato da grandi ospiti.

taglioAlta_001647-640x337Tra i vari ospiti che parteciperanno al programma, ci saranno Elio e le Storie Tese, Paola Cortellesi, uno tra i più grandi cantanti Jazz mondiali Gregory Porter, il violoncellista Giovanni Sollima, il musicista brasiliano Hamilton de Holanda, l’isdraeliana cantante Noa, l’artista Mafalda Arnauth (che si cimenterà sua una versione della Fado portoghese in chiave moderna), jazzisti di fama mondiale come il duo danese Jesper Bodilsen e Morten Lund, Walter Paoli, Ares Tavolazzi, Furio Di Castri e gli italiani Enzo Pietropaoli e Roberto Gatto.

Bollani farà, tra le altre, esibizioni singolari, come quella di confrontarsi sullo stesso palco con altri cinque pianisti oltre lui, oppure suonare con un pianista ROBOT, o suonare con una chitarra realizzata usando semplicemente dei freni da bicicletta.

Per l’ultima puntata è previsto uno spettacolo davvero particolare, perchè la location della produzione sarà spostata a Torino, all’Auditorium della Rai, “Arturo Toscanini”.
Ci sarà l’Orchestra Nazionale Sinfonica della Rai, diretta dal maestro Francesco Lanzillotta.

Auditorium_balconataIl nostro consiglio spassionato è rivolto a chi la musica la ama davvero, a chi  ama la musica, quella vera, quella che di solito non ha spazio nei normali palinsesti televisivi…ed il consiglio è di non perdervi nemmeno una puntata del Sostiene Bollani, perchè le emozioni saranno   assicurate e ogni puntata sarà una esperienza unica, qualcosa che si imprimerà nella mente e che potrà essere ricordata quando i nostri ricordi evocheranno i momenti più belli legati alla musica.

sostienebollani

 Di Mela Giannini

 

 

 

Video di una puntata di “Sostiene Bollani” della scorsa edizione-Sostiene Bollani – Speciale Giornata Mondiale del Jazz

[youtube id=”27dOh6zzM9g”]

Comments