Home Musica E arriva la sera della “REVOLUTION”. Questa sera inizia X Factor su...

E arriva la sera della “REVOLUTION”. Questa sera inizia X Factor su Sky

Inizia questa sera su Sky la nuova edizione di X Factor Italia. Tutti i nomi della Crew, tra conferme e new entry.

886
0
SHARE

di Mela Giannini
Non sono ancora finiti gli echi dell’8va edizione di X Factor Italia che già si è pronti per quel che da mesi si pubblicizza come una “REVOLUTION” (vedi spot di Sky), la 9na edizione italiana del talent targato Simon Cowell.

Inizia infatti questa sera, alle ore 21.00 su Sky Uno, Sky On Demand, Sky Go, Sky Online e App compresa, X Factor 2015 e le sorprese si preannunciano tante ed importanti.

Dicono che la novità più importante è che quest’anno ci sono la “band”, cosa che, a dir la verità, fanno già da due anni ad “Amici“.
Personalmente penso che, forse, la novità più grande è l’assenza di un giudice che, nel bene e nel male, è stato una colonna portante di questo talent in Italia, e parlo ovviamente di Morgan.

Quest’anno Marco Castoldi, InArteMorgan (così come recita anche il nome stesso della sua pagina facebook), non farà parte della Crew Factoriana, e i motivi di questa sua assenza non sono dati saperli, anche se di “cose” se ne son dette in merito…e anche tante. Ma il nostro sembra andar sereno per la sua strada, visto che quasi in concomitanza dell’inizio del talent, esce con il nuovo singolo, “Andiamo a Londra” (e già il titolo è tutto un programma), del suo storico gruppo, i Bluvertigo.

12011342_1052779468073713_8644329512841168531_n
Ma se un “mostro sacro” (a seconda dei punti di vista…e mi riferisco sia al “mostro” che al “sacro“) va via, un altro è già pronto a prendere il suo posto, e il “mostro di bravura” di cui parlo è un vero “calibro da 90” in quanto ad artisticità, talento, bravura e chi più ne ha ne aggiunga…e sto parlando indubbiamente ed assolutamente di Skin Skinny, la cantante leader dei magnifici Sunk Aansie. Chi vi scrive si sta ancora chiedendo come mai un’artista come lei, fuori dagli schemi assolutamente, una ribelle fin nel midollo, abbia accettato di entrare nel tanto bistrattato mondo dei talent. Ma come ho già avuto modo di scrivere altrove, visti i tempi e come vanno attualmente le cose nell’ambiente musicale e discografico, non mi sento di biasimare la sua scelta. Spero solo si sia fatta pagare profumatamente!

Tra gli altri giudici, riconfermato Fedez, il rapper-discografico della “Newtopia” (per chi non mastica bene l’inglese e non solo quello, la traduzione in italiano sarebbe “Nuova Utopia“), che di “utopico” ancora non ho capito cosa abbia, se non il fatto che loro (i soci e compari, gatto&volpe, J-AX & Fedez), il loro sogno utopico l’hanno realizzato, perchè hanno ben capito le dinamiche che portano ad entrare nel giro “discografico-talent-televisivo“. Altro che utopia o musica alternativa, metropolitana, urbana, sub urbana, rap, barre e freestyle compresi. Qui le cose son serie, se si parla di investimenti e soldi. E chi se ne frega se fino a ieri si cantava contro il “sistema”. Oggi il “sistema” è “SISTEMARSI”…e meglio sistemati del “J” nazionale con The Voice, e del ragazzo che si è fatto da solo (e questo è tutto vero, nulla da togliere a questa “verità”) Fedez  con X Factor, bhe credetemi non ce n’è.

x-factor-2015-audizioni-bologna-22
Ma per non divagare, torniamo in cattedra, anzi, dietro la cattedra “giudicante”. L’altra conferma tra i giudici è quella, meritata (lui davvero merita…e non solo in quel contesto), del “FROCIO” orgoglioso, il grande Mika, che se pur vittima di omofobia nel nostro becero paese, ha saputo ben mettere in riga con l’intelligenza e la signorilità che lo contraddistingue, chi pensava di arrecargli allegramente e spregevolmente un danno.

Non confermata quest’anno la new entry dell’anno scorso, la Cabello. Ma al suo posto c’è Elio, che grande artista lo è, ma in quanto a coerenza, anche qui, non è che si eccelle tanto. Aveva detto un paio di anni fa: “MAI PIU’ UN TALENT”! Detto fatto! Eccolo dietro il banco degli imputati anche lui. Lui dice che l’han convinto dicendo che, sostanzialmente, le cose sarebbero state diverse. Mi verrebbe da ridere se non ci fosse da piangere, perchè uno navigato come lui, se davvero ha creduto alla storiella della “REVOLUTION”, siam messi bene…anzi male.

maionchi-torna-x-factor-2016
E in tutto questo trambusto, così come recitava una famosa pubblicità di una altrettanto famosa birra (la Ceres), Meno male che …Mara c’è! Visti i numeri che ha fatto l’anno scorso la grande Mara Maionchiche ne avrebbe da insegnare un po’ a tanti – i produttori del talent, che scemi non sono, hanno voluto quasi integrarla a mo’ di “supervisore” nella crew giudicante, visto che la parte di programma a Mara destinata, Xtrafactor, non andrà più in onda SOLO nei Live, ma quest’anno sin da subito, sin dalla prima puntata. E bhe…come dicevano gli antichi, “Carta canta” – e non mi riferisco al Sardo della De Filippi – i numeri son numeri, e Mara tira, non ci son dubbi. Indi per cui, “Meno male che …Mara c’è“! Ma meno male anche per noi, almeno un po’ di risate son garantite, perchè solo i grandi sanno parlare di cose serie ironizzando, sapendo bene, tra le altre, di cosa si sta parlando.

Il conduttore rimane sempre il buon Alessandro Cattelan, e su di lui nulla da aggiungere al fatto che bravo lo è senza ma e senza se, come altrettanto bravo è Luca Tommassini, grandissimo direttore artistico che in tanti ci invidiano nel mondo, anche lui dei nostri (o meglio dei “loro”) quest’anno.

E visto che abbiamo sin qui parlato di chi c’è e chi non c’è, ora attendiamo di vedere chi riuscirà a passare le varie fasi delle selezioni. E qui parlo degli artisti-concorrenti, perchè, come diceva De Gregori, oltre che la Ceres, “Meno male che c’è sempre qualcuno che canta“, anche se i soggetti della canzone del Principe erano una “ragazza” e una “miniera”…e questo nella speranza che a fine programma, chi canta continui a cantare e non vada invece a fare un altro mestiere!


VIDEO SPOT XFACTOR 2015 “REVOLUTION”
[youtube id=”bxIvrDZOZYU”]


Fonte e Crediti Foto copertina:Piero Cruciatti / LaPresse15-05-2015 Milano, ItaliaSpettacoloIncontro stampa Italia’s Got Talent e X Factor

Comments

LEAVE A REPLY