Home News È morto Phil Everly, “l’altro” dello storico duo Everly brothers.

È morto Phil Everly, “l’altro” dello storico duo Everly brothers.

334
0
SHARE

Di Mela Giannini
La morte di Phil è stata data dalla moglie Patti, ed è avvenuta a Burbank, in California, a causa di una malattia polmonare cronica.

phil-everly-passing-20140104

La musica è fatta di “contaminazioni” si sa, e anche i più grandi artisti, di qualsiasi epoca musicale, hanno avuto le loro “ispirazioni” o hanno “imparato” da artisti di epoche precedenti.
La stessa cosa è successa anche, ad esempio, ai Beatles, che anche se hanno scritto parte della storia della musica contemporanea, anche loro hanno avuto le loro “influenze” , mediante le quali poi sono diventati, nello stile e nel “genere”, quello che nel tempo abbiamo imparato a conoscere.

010413_phil_everly_600
A parte Elvis, gli artisti che tanto hanno influenzato i Beatles (e non solo loro) sono stati gli Everly Brothers, un duo composto da due fratelli, Phil e Don Everly, che tra la metà degli anni ’50 e gli inizi anni ’60, furono i fautori di uno “stile”tutto loro, uno stile inconfondibile che faceva leva sulle loro voci, perchè  i due inventarono “l’armonia delle voci”, stile fatto proprio successivamente da artisti come i Beatles, appunto, o  Simon & Garfunkel, i Byrds, Crosby Stills Nash & Young, i Beach Boys.

Video-Paul Simon & Art Garfunkel 5 – Wake Up Little Susie
[youtube id=”s1NGH9OuJTM”]

La rivista ‘Rolling Stonè definì gli Everly Brothers “il più importante duo vocale rock”. e negli anni ’80 il duo è stato ammesso alla Rock’n’Roll Hall Of Fame.

2A9B9547331636A9AFB6F2753DF46D_h473_w622_m2_q80_cyRunqtdY

Le canzoni più famose degli Everly Brothers sono state senza dubbio When Will I Be Loved, Crying in the rain, Love hurts, Bye Bye Love, All I Have to Do Is Dream, Wake Up Little Susie,Walk Right Back, So Sad, Cathy’s Clown, Til I kissed you e tante altre.

Video-Everly Brothers- “All I Have To Do Is Dream/Cathy’s Clown” 1960 (Reelin’ In The Years Archives)
[youtube id=”lTYe9eDqxe8″]

La loro “formula” era fondamentalmente facile, all’apparenza, due chitarre acustiche e arrangiamenti essenziali, in stile, folk/country e il tutto poi supportato e “accompagnato” dall’armonia delle voci, un modo di cantare che ha fatto “scuola”, in netta contrapposizione con schemi tradizionali del “canto”,che non ammettevano che il controcanto potesse essere eseguito individualmente in coppia.
Era proprio Phil Everly che armonizzava con la voce più alta, mentre il fratello Don cantava da “prima voce”

The Everly Brothers Posed In Amsterdam

Negli anni ’70 i due fratelli provano entrambi la carriera da solista, con poco successo.
Negli gli anni ’80, anche se da tanto non erano più sulle scene, tornarono in auge grazie a “Foreverly”, l’omaggio che Norah Jones e Billie Joe Armstrong hanno inciso insieme.
Da allora il duo ha ripreso a esibirsi, grazie anche a Paul McCartney che scrisse per loro “On The Wings Of a Nightingale”.

Video-On the Wings of a Nightingale – Paul McCartney demo
[youtube id=”c3EvI-ajXS0″]

Phil nella sua carriera ha collaborando con Mark Knoppfler, Cliff Richard , e con quest’ultimo reincise “All I Have To Do Is Dream”, una delle più famose canzoni degli Everly Brothers.

Simon And Garfunkel Play Hyde Park

Con la morte di Phil Everly, morto il 3 gennaio a 74 anni, si chiude per sempre la storia del duo e di un pezzo importante della storia della
musica contemporanea.

Video -Cilla Black & Phil Everly – Let It Be Me
[youtube id=”ZyOHGLR7nv4″]

Comments

LEAVE A REPLY