Home ANGOLO DELL'EDITORIALE EDITORIALE: Andrea Faustini, l’orgoglio di tutti noi italiani.

EDITORIALE: Andrea Faustini, l’orgoglio di tutti noi italiani.

169
0
SHARE

di Mela Giannini
Andrea Faustini…grazie ragazzo mio, ragazzo nostro, ragazzo di tutta l’Italia, grazie per l’emozioni che ci stai regalando.

andrea insegna

Di te avevo già parlato in un articolo accorato e passionale, in cui me la prendevo con un sistema, quello della discografia italiana, che fa scappare via da questo paese i talenti più validi (Leggi articolo QUI)

Ma questa sera non voglio scrivere un articolo, un semplice articolo, uno di quelli che dica che un ragazzo Italiano ha vinto le semifinali di X Factor Uk 2014, aggiudicandosi la finale il 13 Dicembre insieme a Ben e Fleur (gli altri due finalisti)…e magari scrivere del ballottaggio con Louren, delle parole dei giudici, di Simon Cowell che ha fatto la differenza e che ha “deciso” (giustamente) che era Andrea Faustini a meritare la finale…e poi postare il video della canzone di Jessie J che ha cantato per il ballottaggio.

1980163_10152516109878302_2024119782171865962_o

No, non voglio scrivere un “formale” articolo.
Vorrei scrivere direttamente ad Andrea, rivolgermi direttamente a lui, lui che settimana dopo settimana ha scavato un solco profondo di emozioni nel mio cuore.
Settimana dopo settimana, tra una canzone di Michael Jackson, alcune di  Whitney Houston, altre di  Mariah Carey , di Sia e così via, io come tanti, sono rimasta ferma davanti allo schermo mentre cantavi, con il fiato sospeso per tutta la durata della performance, in silenzio religioso, lasciando che le emozioni del tuo STRAORDINARIO “saper cantare”, del tuo saper emozionare, del tuo spettacolare “vibrato”, delle tue incredibili “variazioni”, mi attraversassero completamente…e ogni volta mi son guardata le braccia e la pelle d’oca puntualmente era lì, e il cuore puntualmente me lo sentivo in gola, l’adrenalina era puntualmente a mille e tutte le volte , alla fine di ogni canzone, sono saltata in piedi applaudendo come fossi lì, orgogliosa nemmeno fossi mio fratello.

10301436_1540367026181971_8992664367057560570_n

A volte , in notti insonne, prima o dopo le serate dei live, ci siamo scambiate emozioni, riflessioni e coraggio con tua madre Rita…ci siamo  scritte di tutto in quelle notti, ci siamo raccontate gioie, ansie, a volte perplessità, paure, soprattutto nel primo ballottaggio inaspettato…ci siamo chieste come tu stessi, se reggevi lo stress…e avrei voluto abbracciare forte quella donna mentre mi scriveva:
“…ma la settimana prossima ci vado…vado a Londra, se lo buttano fuori voglio esserci, voglio essergli accanto...”

1476093_10152514164928302_6025206004076494377_n

Ed invece a quel Live hai rimesso tutti in riga, detrattori e indecisi…chi ti chiamava “noioso” e chi non vedeva di buon occhio un NON inglese avere così successo in un Talent Inglese.

Sei stato un vero “EROE” cantando in italiano la prima strofa di “Hero“,  e maestoso, deciso e diretto hai fatto una esibizione GRANDIOSA, guardando dritto in telecamera, come a sfidare chi dall’altra parte del monitor non aveva voluto ammettere l’evidenza…l’evidenza di aver di fronte uno dei più bravi cantanti e interpreti che quel talent abbia mai avuto.
E poi con “Chandelier“, canzone per te scelta niente di meno che da Sam Smith – che in te ha intravisto il grande artista che sei – hai chiuso il conto definitivamente…hai messo i punti sulle “i“.

12757_476652272473673_5624017345070397858_n10675594_486740388131528_1804194938828121337_n

Ed infine la gioia di vederti raggiungere la semifinale è stata tantissima…e tu, come sempre munito di quella sensibilità e semplicità propria dei “bravi ragazzi”, hai dato la giusta misura di quello che stava succedendo nel tuo animo, scrivendo su twitter , prima del Live serale, che mai avresti immaginato, quella mattina di Aprile, quando alle 5.22 del mattino, eri in fila a Londra per le prime audizioni, tu tra così tanti ragazzi li presenti, che sarebbe successo tutto quello che poi è successo…che saresti arrivato fino lì, fino alle semifinali.

10441042_10152527023998302_8430176046564566041_n

E ora, dopo l’ennesimo batticuore, ansia, tensione e speranze proprie di un altro ballottaggio, eccoti qui…tra i tre che andranno in finale all’11ma edizione di XFactor UK, amato da mezza Inghilterra, eroe in patri Italica, la stessa Italia che non ha voluto in passato riconoscere il tuo talento per ben tre volte in tre diverse edizioni di XFactor Italia e in 2 edizioni di The Voice Italia…in questa Italia dove la discografia è provinciale e spesse,troppe volte,  NON premia chi merita davvero.

10802082_10152596549531464_2743130063182949295_n

Ora vai ragazzo…affronta la finale a testa alta e dimostra a tutto il mondo il tuo straordinario talento, e comunque vada, TU per noi avrai già vinto, TU PER NOI SEI  IL NOSTRO EROE, che senza fronzoli e orpelli, con tanto lavoro, studio e tenacia, hai dato un’anima ai tuoi sogni e una emozione ad ogni cuore che ora ti sostiene e crede in te !

Video  della canzone cantata da Andrea al ballottaggio della semifinale , poi vinto, #WhoYouAre di #JessieJ
[youtube id=”86rgra3js5Y&list=UUEY1ejsweY4DgMwOVJeEaBA”]

Video- momento in cui ,al ballottaggio, i 4 giudici (3  giudici a favore e 1 contrario) decidono di mandare Andrea e non Louren in Finale
[youtube id=”oPYqyYb-nFE&list=UUEY1ejsweY4DgMwOVJeEaBA”]

 

Fonte foto “immagine in evidenza” Vanity Fair

Comments

LEAVE A REPLY