Home Musica FINALE DELLA 9na EDIZIONE DI X FACTOR ITALIA – VINCE A SORPRESA...

FINALE DELLA 9na EDIZIONE DI X FACTOR ITALIA – VINCE A SORPRESA GIOSADA

537
0
SHARE

di Mela Giannini

E’ da poco terminata su Sky Uno la finale della Nona Edizione di X Factor Italia, che ha visto vincitore, un po’ a sorpresa, il barese GioSada, che ha avuto la meglio sui favoriti dai pronostici, gli Urban Strangers.

Cominciamo con il dire che questa ultima puntata ha salvato una edizione che fino alla semifinale è stata caratterizzata dalla noia più totale.
Sarà stata l’adrenalina della finale, la location del Forum di Assago, la scenografia, le luci e la fotografia, i colori, i bravissimi e grandissimi ospiti, non si sa. Quello che è certo è che FINALMENTE abbiamo assistito ad una bella puntata di X Factor, che ha avuto come chiosa una bella sorpresa, quella della vincita non prevedibile – come poteva essere quella degli Urban Strangers – ma meritata, come quella di un bravo GioSada, talento con una decennale gavetta alle spalle, fatta di tanti concerti in diversi locali in tutta Europa.

5g
Inoltre è bene ricordare, perchè non è un dettaglio trascurabile, che il vincitore di quest’anno è l’unico che ha portato in finale un inedito in italiano, scritto da lui stesso e il bravo Pacifico (per il testo).

Certo, ovvio che si è trattato sempre di un programma televisivo, un bel programma, ma sempre un spettacolo televisivo, motivo per cui, a tratti, era difficile ricordarsi che si stava assistendo ad una gara canora, perchè, rispetto alla durata della trasmissione, i finalisti hanno cantato davvero poco.
Ma si sa, questo succede in tutti i talent, in tutte le finali di talent, in qualsiasi canale televisivo. La priorità l’hanno gli inserzionisti pubblicitari, per cui bisogna fare ascolti con tutti i mezzi possibili ed immaginabili, e a volte a discapito del fine stesso di un talent musicale e a discapito della stessa musica.

Questa sera comunque c’è stato un certo equilibrio tra spettacolo e musica, e grazie anche alla presenza di ospiti davvero eccezionali, che sono il “meglio”, artisticamente parlando, di quanto possa esserci in giro al momento.

12369056_1099654033386256_8074820048543009672_n

Per cui, una finale con i Coldplay, Cesare Cremonini e gli Skunk Anansie è qualcosa davvero di eccezionale, una celebrazione pura della musica e non dell’apparenza.

Per concludere è doveroso parlare anche del terzo qualificato, Davide Sciortino, bravissimo e talentuosissimo anche lui. Davide era forse (e anche senza il forse) quello più preparato, essendosi formato a Londra per anni, ma durante il corso del talent è stato quello più snaturato. Peccato. Spero che ora, dopo questa esperienza, possa finalmente cominciare a vivere di musica…ma sempre a Londra, perchè in Italia non avrebbe futuro uno come lui.
E intanto, finita la festa, si riaprono già i casting per la prossima edizione…e rien de va plus!

Comments