Home News Flop occupazione

Flop occupazione

556
0
SHARE

di Enrico Nascimbeni
Mi ricordo un film bello e triste, “Arrivederci ragazzi”. Nella scena finale cosi’ salutava un professore ebreo i suoi studenti. Lo portavano via, in un campo di concentramento.

E questa frase, Arrivederci ragazzi, in questi giorni mi frulla nella testa per un preciso motivo. Il totale flop (disastro) di un improbabile e veloce ritorno dell’occupazione giovanile. Sembrava che … Fosse tutto facile. E cosi’ , come in un pessimo film che finisce male, il programma della Garanzia Giovani del Governo, che ha visto le adesioni di 430 mila ragazzi, è già partito male e con l’inganno.

img__PD_lavoro-disoccupazione

Infatti solo metà dei giovani è stata contattata per un colloquio di orientamento dai Centri per l’Impiego. Costo 30 milioni di euro. Beh, insomma, si e’ saputo che i posti disponibili erano 50mila, il 3% del bacino di utenza. E alla fine della fiera la disoccupazione e’ tornata al 12,7 %. Un disastro.

Il mio non e’ un commento politico o economico. Nemmeno sociale. Dico solo che, a 58 anni che ho, alle prese per il culo ci ho fatto il callo. Ma prendere per i fondelli un ragazzo e’ un peccato mortale, perche’ un giovane fondamentalmente ci crede e ha ideali puliti. Ho l’impressione che qualche cosa di poco pulito sia accaduto. Fottere un giovane che cerca lavoro e vuole lavorare è perversamente ignobile.

Arrivederci ragazzi. O addio?

Comments

LEAVE A REPLY