Home News Francesco Guasti contro l’abbandono degli animali con il Video “Parallele”

Francesco Guasti contro l’abbandono degli animali con il Video “Parallele”

Francesco Guasti dedica il video del brano "Parallele", alla causa contro l'abbandono degli animali, #‎iononloabbandono.

1423
0
SHARE

di Mela Giannini

Il toscanaccio Francesco Guasti, “pupillo” di Piero Pelù, è uscito con un estratto dall’omonimo EP “PARALLELE”,  prodotto da T.e.g. Srl, etichetta discografica di Piero Pelù/Distribuzione Artist First.

Oltre il brano, che non tradisce le prerogative rock dell’animo musicale di Guasti, è interessante sottolineare il Video ad esso corredato, una clip che ha in se un nobile obiettivo, quello di sensibilizzare la gente a non abbandonare gli animali, incivili abitudini che purtroppo si ripetono con una frequenza allucinante, soprattutto nei periodi estivi come questo.

Visto proprio l’intento del video, il progetto ha il contributo dell’ OIPA Italia Onlus (Organizzazione Internazionale Protezione Animali).

X
Il videoclip, nato da una idea di Francesco Guasti, è diretto da Federico Perticone, ed ha una location “particolare”, visto il contesto. In effetti il video, in parte, è stato girato in un canile, nelle cui celle però ci sono gli “uomini”, mentre i cani si comportano come gli umani…abbandonandoli, lasciandoli al loro destino, un destino che nella migliore delle ipotesi li vede poi rinchiusi in gabbie.

Il messaggio quindi arriva diretto ed è inequivocabile, ed è: “Pensate se foste voi quei cani abbandonati. Vi piacerebbe essere trattati cosi?”

E alla fine il tutto finisce con l’hashtag #‎iononloabbandono.

 

Comments

LEAVE A REPLY