Home Musica George Michael ringrazia il pubblico per l’affetto con una lettera intensa su...

George Michael ringrazia il pubblico per l’affetto con una lettera intensa su twitter.

2398
0
SHARE

di Mela Giannini
La commozione di George Michael per l’affetto che gli ha riservato il suo pubblico lo porta a ringraziare tutti accoratamente con bellissime parole su twitter.

George twitter10170834_848316348518755_3194617616744139379_n

Di solito quest’artista è molto schivo e riservato, poco attivo in prima persona sui social, si fa vedere poco in giro, compreso per la promozione dei suoi dischi, e più di tutti non si è mai auto celebrato, non ha mai chiesto favori a chicchessia nell’ambiente e mai si è piegato ai voleri delle Major e del sistema, cosa che negli anni passati gli è costato carissimo.

Ha attraversato momenti difficili, e la sua personale caduta a precipizio psicologico è iniziata 15 anni fa, quando in pochi mesi gli morì la persona che amava, la madre e il suo adorato cane.
Da allora il calvario della cannabis, lo sbandamento che lo ha portato a commettere diversi incidenti fino al baratro del carcere, dove un giudice Inglese lo ha costretto per 2 mesi.

article-0-0B2EEB48000005DC-801_468x342article-1311935-0B2F9374000005DC-268_468x317

Due anni fa, a causa di una grave forma di polmonite, rimase in coma tra la vita e la morte per diverso tempo. La prognosi dei medici fu devastante, senza mezzi termini dissero che poteva anche morire, che poteva non farcela.
In quel contesto è stato tracheostomizzato, che per un cantante non è proprio la cosa ideale… lambire con buchi e tagli le corde vocali porta di fatto a soffocare la virtù propria di un grande cantante.

article-2078057-0EEE87FA00000578-626_634x429

Per fortuna, dopo diverse settimane si risvegliò dal coma, e da allora sembra risorto a vita nuova.
Dice di aver visto la “luce bianca”, capisce quello che stava perdendo, capisce il grande valore della vita e da quel momento decide di dare una sterzata alla sua vita.

article-2078057-0F43A21600000578-337_634x583

Comincia un duro percorso di riabilitazione per le sue corde vocali e per la sua psiche.
Smette totalmente con cannabis o altro e finalmente si dedica al suo grande amore, la musica…live e in studio.

564143_491565687535546_879056743_n

Firma un nuovo contratto con l’Universal e esce il disco celebrativo del grande e trionfale Symphonica Tour…e di qui s’accorge che la gente è sempre stata ad aspettarlo, sempre pronta a supportarlo e semmai anche ad aiutarlo, mai a giudicarlo.
In ogni modo il suo pubblico gli ha fatto sentire il suo affetto, quando era in carcere, in ospedale, quando aveva annunciato di voler mollare tutto…la gente, quel pubblico fantastico, è sempre stato presente a dargli forza e incoraggiarlo, inondandolo di lettere, di messaggi, aspettandolo fuori di casa…in ogni modo questa straordinaria gente gli è stato vicino… e ieri lui, armato di tutta l’umiltà di cui è sempre stato capace, lui che è ormai una star mondiale con più di 30 anni di carriera alle spalle, e che per questo potrebbe anche non sentirsi in obbligo verso nessuno, lui che scrive di rado su Twtter…ieri invece è stato un fiume in piena e accoratamente ha scritto a quella gente e lo ha fatto con sincerità ed emozione tangibile…e che quelle parole fossero sincere non ci sono dubbi, perchè ogni parola scritta trabocca di sincerità, emozione e gratitudine, e chi ha letto ha percepito tutto lo stato emotivo di chi le ha scritte.

symphonica paris

Questo quanto scritto da George Michael al suo pubblico dopo aver rivisto con la sorella il Film Documentario del Symphonica Tour:

Non ci sono parole che possano descrivere la ricchezza che posseggo e questo è grazie a voi.
Ieri io e mia sorella abbiamo visto il cortometraggio di “Symphonica” per la seconda volta e ho provato a vederlo e ad ascoltarlo come uno spettatore.
Su quel palco ho visto l’uomo più felice della Terra.
Quanti bei momenti con la mia famiglia, i miei amici e con tutti voi.
Mi è mancato il respiro per un attimo!
E come le parole e la musica giocassero, dissolvendosi, attraverso un pensiero su e, ancora su, nella mia testa.
Se solo avessi saputo in passato della gioia di questi giorni, sarei stato un bambino molto più felice. Vi amo tutti.
George

article-2094541-118A1FD8000005DC-382_468x573

Che dire?…nulla, lasciamo che parlino le emozioni di ognuno, perchè alla fine sono queste che contano davvero!

Nostro Articolo sul nuovo album di George Michael dal titolo:
GEORGE MICHAEL :”SYMPHONICA” È IL NUOVO ALBUM. IL 1MO ESTRATTO È “LET HER DOWN EASY”.
Link Articolo : http://www.thetimeinmusic.com/george-michael-uscira-con-nuovo-album-il-17-marzo-con-symphonica/

Comments

LEAVE A REPLY