Home Musica IL RITORNO DEL GUERRIERO! PHIL COLLINS TORNA ALLA MUSICA PER AMORE DEI...

IL RITORNO DEL GUERRIERO! PHIL COLLINS TORNA ALLA MUSICA PER AMORE DEI FIGLI

Phil Collins annuncia ufficialmente, dopo quattro anni di ritiro, il suo rientro sulle scene tramite una intervista al Rolling Stone USA. Il prossimo mese l'artista entrerà in studio a Miami. Seguirà un tour mondiale. Motivo del suo rientro i figli, a suo dire.

3109
0
SHARE

di Mela Giannini

Dice di tornare a fare musica per i figli, affinchè questi vedano cosa fa il loro papà; e sempre per loro, quattro anni fa, diede l’annuncio dell’abbandono dalle scene, per fare il papà a tempo pieno.

Stiamo parlando del Re Mida delle classifiche per più di un ventennio, come solista, senza parlare di quello che ha anche fatto con il suo gruppo storico, i Genesis. E ovviamente, l’artista a cui si fa riferimento è il grande Phil Collins.

Lo avevamo lasciato a Marzo del 2011 quando annuncio l’addio alla musica, scelta legata al bisogno di Phil di stare accanto agli ultimi due figli, allora piccoli, Matthew e Nicholas.

phil_c10

Ora – dopo le mezze ammissioni nel Novembre 2013 (in una intervista: “Ho iniziato a pensare di fare cose nuove. Forse alcuni show anche con i Genesis.Tutto è possibile”) di voler riprendere a far musica, e dopo un’altra mezza conferma del rientro attraverso le parole del figlio Simon, in cui diceva che suo padre aveva iniziato a scrivere nuovi pezzi – arriva la conferma ufficiale, direttamente dalla sua voce in una intervista al Rolling Stone USA, del suo rientro, a 64 anni suonati, tra i ranghi del mondo musicale mondiale:
Il ruolo di padre a tempo pieno non serve più. I miei figli hanno 10 e 14 anni e vogliono vedere cosa fa papà. Avevano il pannolino quando sono stato in tour l’ultima volta. Amano la mia musica e vorrei portarli con me così possono godersela al meglio[…]Il cavallo è uscito dalla stalla”.

 

Crediti: EPA/BERND WEISSBROD
Crediti: EPA/BERND WEISSBROD


Già da metà Novembre, Phil, entrerà in studio di registrazione a Miami. La BBC dà ulteriori notizie in merito a questo importante “ritorno”, come, ad esempio, la presenza di Jason Bonham (figlio del mitico John Bonham, ex batterista dei Led Zeppelin) nella crew di musicisti che farà parte di questo nuovo progetto discografico e al tour che seguirà dopo l’uscita del nuovo album.

In merito al tour l’artista ha chiarito che:
Non credo che sarà molto lungo come tour, ma vorrei suonare negli stadi in Australia e nell’Estremo Oriente, ed è l’unico modo per farlo. Una parte di me però vorrebbe suonare solo nei teatri, quindi staremo a vedere“.

110909-phil_collins_Neale-Haynes

Ricordiamo che l’ultimo album di inediti di Phil Collins risale al 2002, “Testify“, mentre nel 2010 uscì la raccolta “Going Back“, un omaggio alla Motown. Inoltre dal 2007 (anche se è stato reso noto ufficialmente il 2009) Phil non suona più la sua amata batteria, a causa di un intervento ad una vertebra che gli ha privato della sensibilità alle mani.

Nel frattempo sta per uscire la versione rimasterizzata, in digitale, del suo album del ’93, “Both Sides” (già in pre-order), e una attesissima autobiografia, iniziative queste che fanno sicuramente da apripista ad un trionfale e gradito ritorno!

[youtube id=”7sjQ-L_iWGo”]

 

Comments

LEAVE A REPLY