Home News Il ritorno di Giorgia con “Quando una stella muore”.

Il ritorno di Giorgia con “Quando una stella muore”.

115
0
SHARE

Quando una stella muore” è il il titolo del primo singolo del nuovo album di Giorgia, in rotazione in radio a partire dal 4 ottobre.

Il titolo del nuovo album di Giorgia è ancora segreto, ma quello che si sà per certo è che uscirà il  5 novembre, a distanza di circa due anni dall’uscita dell’ultimo lavoro, Dietro le apparenze.

Il produttore del disco è Michele Canova e Giorgia è co-autrice di tutte le canzoni inserite nell’album.

Le notizie sulla lavorazione di questo disco ,ancora in corso, sono quelle relative a come è stato concepito e realizzato il lavoro in studio,disco suonato in presa diretta con tutti i musicisti nella sala di ripresa, con Gary Novak alla batteria, Reggie Hamilton al basso, Michael Landau alla chitarra, Jeff Babko al pianoforte, rhodes, hammond B3 e tastiere.

Ai suoni elettronici e ai sintetizzatori Giorgia ha voluto aggiungere anche strumenti acustici e non,suonati da dei grandi professionisti.

208463_604585899561453_498769646_n

La prima parte di registrazione dell’album è avvenuta a Los Angeles,negli storici Sunset Sound di Hollywood, dove sono stati registrati dischi di “mostri sacri” della musica di tutti i tempi, come  Led Zeppelin, Rolling Stones, Prince.

La maggior parte dei brani è stata registrata nello studio 3 (storico studio dove Prince ha registrato i suoi dischi più famosi), da Csaba Petocz, produttore di dischi storici di Cher, Metallica,  Mark Knopfler.

Michele Canova poi, nel suo studio di Los Angeles (presso il complesso di Sunset Sound), ha curato gli arrangiamenti ed editato le registrazioni dei musicisti.

Ieri, Giorgia, nella sua Pagina Ufficiale ha pubblicato in anteprima la copertina del singolo in uscita e ha anche caricato su You Tube un breve video che riprende i musicisti a lavoro in studio a Los Angeles  sulla canzone “Quando una stella muore”.

 

 

Video dei musicisti a lavoro in studio a Los Angeles sulla canzone “Quando una stella muore”.
[youtube id=”Q_HtsyxTwRw”]

Comments