Home Recensione Concerti Joan Baez in Italia per un mini tour

Joan Baez in Italia per un mini tour

421
0
SHARE

La cantautrice statunitense Joan Baez sarà a Marzo in concerto in Italia in quattro tappe imperdibili.

Joan-Baez-crop-1-770

A tre anni dall’ultima sua volta in Italia, la 73nne artista, farà tappa in Italia, dal 7 al 12 marzo a Bologna, Udine, Roma e Milano. Oltre ai live la Beez terrà degli incontri nelle maggiori università italiane.


Queste le date del tour italiano di Joan Baez:

7 Marzo 2015 – Bologna – Auditorium Manzoni
8 Marzo 2015 – Udine – Teatro Giovanni da Udine
10 Marzo 2015 – Roma – Auditorium Parco Della Musica
12 Marzo 2015 – Milano – Teatro Arcimboldi

La carriera di Joan Baez fatta di arte e sociale, è 50ennale. Iniziò il suo percorso artistico giovanissima, alla fine degli anni ’50 e cominciò a farsi conoscere all’importante Festival Folk di Newport. Il folk è stata l’influenza artistica che ha sempre contraddistinto la musica di Joan.

010819-130803-rev-joan1

Negli anni ’60 la cantautrice ha interpretato le canzoni più famose del periodo delle “proteste” e non solo. Lei ha influenzato tantissimi artisti e le sue canzoni sono state reinterpretate da altri grandi artisti (ad esempio “Babe, I’m Gonna Leave You” riproposta dai Led Zeppelin).

Importante fu l’incontro nel ’63 di Joan Baez con Bob Dylan, incontro che aiutò quest’ultimo in termini di visibilità. Attraverso quest’incontro Dylan si fece conoscere a livello internazionale, perchè la Baez portò in concerto le sue canzoni.

Joan_Baez_Bob_Dylan

Joan Baez fu tra i protagonisti di Woodstock nel ’69 e tanti sono stati gli impegni sociali a cui si è dedicata, specie in difesa dei diritti delle minoranze, sposando gli ideali dell’opposizione non violenta e culturale, che l’hanno porata a lottare al fianco di grandi leader come Martin Luther King e Nelson Mandela.

Tanti i riconoscimenti avuti nella su carriera, tra cui nel 2010 ha ricevuto l’Ordine delle Arti e delle lettere di Spagna, (riconoscimento che spetta agli artisti stranieri), nel 2011 in Francia è stata insignita della Legion d’Onore, nel 2012 Amnesty International l’ha premiata per il suo apporto dato alla causa dei diritti umani.

Bob Dylan e Joan Baez -1963 -Marcia su Washington
[youtube id=”WLwHnNybADo”]

 

Joan Baez – Blowin’ In The Wind (Bob Dylan) Royal Festival Hall, 16/3/2012)
[youtube id=”rEOK_rsTazI”]

 

Comments

LEAVE A REPLY