Home Musica LA MIGLIORE E LA PEGGIORE MUSICA DEL 2015

LA MIGLIORE E LA PEGGIORE MUSICA DEL 2015

727
0
SHARE

di Mela Giannini

Ed è terminato il 2015, un anno ricco di uscite discografiche, alcune deludenti, alcune ovvie, alcune ricche di sorprese e altre del tutto anonime (la maggior parte).

Sarebbe lungo l’elenco delle delusioni, come lungo l’elenco dei dischi anonimi, soprattutto nel panorama musicale italiano. A tenere alta la qualità della musica quest’anno è stata, ancora una volta, solo (o quasi) la discografia internazionale, che ha sfornato molte buone produzioni.

Per cui non è stato possibile dire qual’è stata, in assoluto, la produzione migliore, situazione che ci ha costretti stilare una classifica dei 10 migliori dischi internazionali, lasciando purtroppo fuori tanti altri bei dischi.

Di seguito la nostra classifica, che prevede anche i “peggiori” e i tour.

Migliori dischi internazionali del 2015
1 Posto: Florence + The Machine –  How Big, How Blue, How Beautiful
2 Posto: 25 – Adele
3 Posto: A Head Full of Dreams – Coldplay
4 Posto: Angels & Ghosts – Dave Gahan & Soulsavers
5 Posto: Drones – Muse
6 Posto: HITnRUN Phase One & Two – Prince
7 Posto: Rattle that lock – David Gilmour
8 Posto: Uptown Special – Mark Ronson
9 Posto: To pimp a butterfly – Kendrick Lamar
10 Posto ex aequo:
.
At Least For Now – Benjamin Clementine
. Reason – Selah Sue

Miglior Tour Internazionale:
ex aequo
iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour 2015 – U2
Rebel Heart Tour – Madonna

Peggior disco internazionale:
Miley Cyrus & Her Dead Petz – Miley Cyrus e Flaming Lips

Miglior disco italiano:
ex aequo
Chagall – Cassandra Raffaele
Abbi cura di te –  Levante

Peggior disco italiano:
Passione Maledetta – Modà

Miglior Tour Italiano:
ex aequo
Mengoni Live 2015 – Marco Mengoni
Lo stadio Tour – Tiziano Ferro

MIGLIORE CANZONE IN ASSOLUTO DEL 2015:
All of This and Nothing di Dave Gahan & Soulsavers

[youtube id=”2k11RlYp51I”]

 

Comments