Home Musica MADONNA E FIGLIO CANTANO PER LE VITTIME DEL TERRORISMO A PARIGI, A...

MADONNA E FIGLIO CANTANO PER LE VITTIME DEL TERRORISMO A PARIGI, A PLACE DE LA REPUBLIQUE

597
0
SHARE

di Mela Giannini

Ieri sera Madonna era a Parigi e la sua presenza, più che mai, non è passata inosservata, prima a Bercy e poi in Place de la Republique.
L’occasione è stata una tappa del suo Rebel Heart Tour.

Ci sono stati vari momenti emozionanti durante la serata, il primo quando l’artista ha cantato con tutto il pubblico, a Bercy, la Marsigliese, anticipata dalla frase “Non cederemo alla paura!”, e l’altro quando, in un mini-live unplugged improvvisato a Place de la Republique, ha cantato, tra le altre, Imagine di John Lennon, insieme al figlio adottivo David di 10 anni, al chitarrista Monte Pittman e alla regista Agnes Varda.

Ovviamente il tutto era in onore delle vittime degli attentati parigini del 13 Novembre scorso.

In nottata, senza preavviso, Madonna si è recata nella ormai famosa piazza Parigina, al memoriale degli attentati, sotto la statua della Marianne, e di fronte ad alcune telecamere, macchine fotografiche e diversi passanti, abbracciando il figlio, ha detto:
Voglio solo suonare qualche canzone sulla pace, per diffondere amore e gioia“.

105106351-6201aaf0-0415-4ebb-bb97-5f51ef109709

Durante il concerto al palasport di Bercy Madonna ha invece detto:
Penso a quello che è successo quasi un mese fa, il cuore di Parigi e il cuore della Francia battono nel cuore di tutte le città! Noi siamo un solo cuore e il nostro cuore batte all’unisono. Il potere dell’amore è più forte dell’amore del potere”. Poi ha continuato dicendo “proprio qui a Parigi decisi di fare musica. Avevo 20 anni. Grazie Parigi di aver piantato questo seme nel mio cuore“.

Dopodiché, avvolta nella bandiera tricolore francese Madonna ha cantato la Marsigliese, con tutto il pubblico che si è alzato in piedi intonando con lei l’inno francese.

Ricordiamo che l’artista, l’indomani dell’attentato al Bataclan, aveva deciso di non annullare il suo concerto a Stoccolma, e da quel palco aveva fatto un commovente discorso per ricordare le vittime.

[youtube id=”zYUnFkLRMv8&feature=youtu.be”]

Comments