Home News Marco Masini esce con l’antologia “Cronologia” a Febbraio

Marco Masini esce con l’antologia “Cronologia” a Febbraio

173
2
SHARE

E’ stato annunciato ufficialmente oggi, direttamente da Marco Masini sulla sua pagina ufficiale di facebook, che è di prossima uscita, per la sua nuova casa discografica Sony Music Italia, una compilation dal titolo “CRONOLOGIA“.

14030_915280065170233_8171967501656356190_n

Questa sopra è la copertina del nuovo progetto discografico, che uscirà a febbraio e che sarà un triplo album antologico con canzoni che raccontano e rappresentano i 25 anni di musica dell’artista, più 5 brani inediti (inclusa la canzone Sanremese di quest’anno), la cover che Masini interpreterà al prossimo Sanremo e qualche altra “chicca”.
Prossimamente altre news

Comments

2 COMMENTS

  1. credo che l’album di Tiziano abbia venduto 200,000 copie quest’anno. Secondo le cericftiazioni FIMI, alla fine del 2011 (in un solo mese di vendita) aveva venduto 240,000 copie (4 dischi di platino). Sempre secondo le cericftiazioni FIMI, alla fine di quest’anno e8 arrivato a quota 360,000 copie (6 dischi di platino). Questo vuol dire che l’album ha venduto poco pif9 di 120,000 copie nel 2012 e che ha avuto un distacco leggerissimo rispetto agli altri 5 che lo seguono.Basta dare un’occhiata qui per farsi un’idea: fimi.it/cericftiazioni.phpRiguardo i bassi risultati, molto e8 da attribuire al fatto che tutti gli artisti hot del nostro paese hanno pubblicato dischi verso fine anno (come del resto fece Tiziano l’anno scorso). Quindi si, abbiamo risultati bassi, ma solo fino ad un certo punto. Non e8 importante fare il cifrone nell’anno solare. E’ importante farlo nel periodo promozionale (che in genere e8 di uno o due anni). Se poi l’album continua a vendere anche dopo, quando ha ormai acquisito lo status di album di catalogo , ancora meglio. Vuol dire che e8 una sorta di evergreen.

  2. Capisco la voglia di Sanremo con tutto il suo carcio di reclame gratuita e la voglia di riscatto verso quell’ambiente discografico che t’ha snobbato fino a poche settimane fa. Ma un carrozzone come quello ti si addice poco, credimi, con il rischio di rimanerne bruciati, visto che la musica in quel luogo d’oltretomba conta perfino meno che a X Factor. Meglio concentrarsi sul LP e il tour; la televisione va lasciata alle mezze calzette defillippiane, ai discografici beccamorti e ai telespettatori necrofili. Punta tutto sulla rete e il passaparola. X Factor ha fatto tutto quello che bastava per farti conoscere.

LEAVE A REPLY