Home Musica Michael Jackson resuscita “digitalmente” ai Billboard Music Awards 2014 e scoppiano le...

Michael Jackson resuscita “digitalmente” ai Billboard Music Awards 2014 e scoppiano le polemiche.

231
1
SHARE

di Mela Giannini
E’ GIUSTO “SPINGERSI” FINO A QUESTO PUNTO?

michael

Sta facendo discutere, con critiche ferocissime, questa esibizione voluta dal produttore LA Reid (colui che ha anche curato l’album postumo, Xscape, di Michael) dell’OLOGRAMMA di Michael Jackson (frutto di un lavoro fatto con i computer da esperti, con l’aiuto di particolari software) che canta e balla un estratto, #SlaveToTheRhythm ,dall’album postumo #Xscape ,sul palco dell’MGM Arena di Las Vegas, ai Billboard Music Awards 2014 del 18 Maggio scorso, tenutosi in America e trasmessi dalla ABC.

Non importa che Michael sia morto e che avendo scelto di “morire” aveva a suo modo scelto così di ritirarsi dalle scene e sottrarsi a tutto quell’ambiente che lo stava comunque schiacciando e non importa anche che Michael aveva già espresso le sue idee in merito a canzoni “scartate” da inserire in suoi album quando era vivo (e ora usate per un album postumo)…non è importato al Music Business tutto questo e di fatto hanno violato il volere di questo grande artista che era ANCHE un uomo con sentimenti fatti di gioia e soprattutto di dolore (negli ultimi periodi della sua vita), e morto o vivo, meritava e merita del rispetto.

michael-jackson-hologram-billboard-music-awards-990

Così hanno fatto uscire un album “postumo” di inediti (come detto sopra, canzoni scartate da Michael per i suoi album, quando era ancora vivo), dicendo che le canzoni sono state registrate come lo stesso Michael avrebbe voluto e fatto (certo come no…lui le aveva addirittura scartate), e poi, NON contenti, si inventano anche questa “COSA” dell’ologramma, tra le altre un ologramma mal fatto e NON originale come idea (una cosa del genere era già stata fatta per il compianto Tupac …ma quell’ologramma era almeno stato fatto BENISSIMO), un qualcosa molto simile ad un video in 3D (che sicuramente è stato volutamente realizzato così affinchè possa essere utilizzato come video del nuovo estratto da Xscape, appunto “Slave To The Rhythm”), che semplicemente, per scopi di lucro, sfrutta per l’ennesima volta, l’immagine di chi aveva deciso di ritirarsi dalle scene…e tutto questo in una cerimonia di premiazione come Billboard, covo di una miriade di interessi discografici.

MJ1

L’aspro dibattito in America in merito a quanto successo, nel momento in cui questo articolo viene scritto è ancora ampiamente aperto.
In primis è stata la famiglia Jackson ad insorgere…e a giusta ragione aggiungo io.
Inoltre, qualche giorno prima della “virtuale esibizione” del King of the Pop, alle polemiche di natura “etica-morale” si sono aggiunte anche quelle della società Hologram USA Inc e Musion Das Hologram, società che detiene il brevetto per questo tipo di Ologramma (metodo che avevano usato per Ologramma di Tupac Shakur per il festival Coachella del 2012), che si sono rivolti ad una corte federale per far valere i loro diritti.
Il giudice federale però non ha accolto la loro istanza dando di fatto la possibilità all’ologramma di Michael di prender “virtualmente vita” sul palco dell’MGM Arena la sera del 18 Maggio.
MJ

Certo, riascoltare e rivedere Michael Jackson, come fosse risorto…lì su quel palco, mentre balla come solo lui sapeva fare, ha fatto un certo effetto…è stato anche bello…ma poi, pensando a cosa si sta facendo ancora con la sua immagine, vendendo le esclusive dell’uscita dell’album postumo, prima alla NBC per un’altra premiazione e ora alla ABC, con annesso addirittura un OLOGRAMMA, bhe tutto questo è di un triste senza eguali!!!…e alla prossima “esclusiva” che venderanno???… cosa si inventeranno, Michael che scende dal cielo???

E il caro Michael non ha “pace” nemmeno da morto!!!…pace all’anima sua.

VIDEO dell’Esibizione
[youtube id=”jDRTghGZ7XU”]

VIDEO DELL’ESIBIZIONE DELL’OLOGRAMMA DI TUPAC:
Aprile 2012, un ologramma proiettato sul palco del Coachella Valley Music and Arts Festival in California per un duetto indimenticabile tra l’OLOGRAMMA del compianto Tupac e Snoop Dogg (quest’ultimo però VIVO e in carne ed ossa), sulle note di Hail Mary e Ain’t Nothin’ Like A Gangsta Party.
Da ricordare che Tupac Shakur fu ucciso da 5 pallottole sparate da un assassino mai identificato, il 13 settembre 1996.

tupac

Si ringrazia per il video RepubblicaTV.
Link Video:http://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/tupac-torna-a-cantare-dal-vivo-in-versione-ologramma/92813/91207

Abbiamo parlato dei Billboard Music Awards 2014 nell’articolo dal titolo:
“Billboard Music Awards 2014: tutti i premi e la “resurrezione” di Michael Jackson.”
Link Articolo:http://www.thetimeinmusic.com/billboard-music-awards-2014-tutti-premi-la-resurrezione-di-michael-jackson/


Comments

1 COMMENT

  1. […] Michael Jackson resuscita “digitalmente” ai Billboard Music Awards 2014 e scoppiano le p… […]

LEAVE A REPLY