Home Musica Michele Bravi lascia la Sony e comincia un nuovo progetto discografico da...

Michele Bravi lascia la Sony e comincia un nuovo progetto discografico da indipendente

377
0
SHARE

Michele Bravi, il ragazzo di Città di Castello vincitore di XFactor edizione 7, ha annunciato che sta iniziando a lavorare ad un nuovo progetto discografico autoprodotto, non più con la Sony ma con l’etichetta indipendente “Quietplease“.
Questo nuovo percorso di Bravi, viene spiegato in un video dallo stesso artista, video intitolato “Viaggio in Costruzione“.
[youtube id=”TtWP_EuedlU&feature=youtu.be”]

Questo nuovo progetto sarà seguito passo passo da video in cui, il neo YouTuber Bravi condividerà con il suo pubblico l’evolversi del progetto.

Nel Video che da inizio a questa nuova avventura Michele spiega umilmente la sua storia e cosa è successo in tutto il tempo tra la vincita del talent ad oggi, dello sconvolgimento avuto a seguito l’aver partecipato ad un Talent, a quanto tutto intorno a lui sia cambiato e quanto lui ci abbia messo a metabolizzare il tutto, la sua rinuncia a partecipare a Sanremo e la sua decisione di fare un album con molta calma e senza sfruttare l’onda mediatica post talent, cosa che ha portato Michele a pagare un caro dazio in merito alle vendite, non all’altezza delle aspettative della casa discografica Sony.

Ricordiamo che Michele Bravi, dopo l’EP con l’inedito firmato da Tiziano Ferro e Zibba, uscito subito dopo l’uscita da XFactor, ha realizzato un bell’album, “A Passi Piccoli” che portava la firma di grandi artisti, da Giorgia, Federico Zampaglione, Luca Carboni, Tiziano Ferro, Emilio Munda, Daniele Magro, Piero Romitelli, Emanuele Dabbono e James Blunt.

michele-bravi (1)

Michele Bravi conferma per l’ennesima volta quanto deleteri siano questi “calderoni mediatici” per i giovani artisti, che in un modo o nell’altro vengono “usati” da questo perverso meccanismo, che tutto promette e nulla regala.

Il precursore di quanto Bravi sta facendo ora è indubbiamente Valerio Scanu, che ha dato il via ad una nuova era in cui i ragazzi che sono passati attraverso l’esperienza di un talent, hanno capito che viviamo in un epoca che fornisce mezzi alternativi per intraprendere percorsi artistici autoproducendosi, sottraendosi così a delle realtà di monopolio discografico-mediatico che a tutto portano tranne che alla crescita artistica di un giovane artista.

Facciamo i nostri più sinceri auguri a Michele.

Michele Bravi – In bilico (canzone scritta da Giorgia)
[youtube id=”_RY9mgfFZrk”]

Comments

LEAVE A REPLY