Home Musica Finale XFactor Italia 2013. Bello spettacolo, bei duetti e vittoria di Michele...

Finale XFactor Italia 2013. Bello spettacolo, bei duetti e vittoria di Michele Bravi !

238
1
SHARE

Articolo di Mela Giannini
Curioso…la serata è iniziata con una canzone di un “MICHAEL” (Michael Jackson…”Man In The Mirror”)…ed è finita con la vittoria di un altro “MICHELE”!!!
DSC9613-620x388

Cosa dire di questa finale?
Bhe, mettendo da parte un attimino lo “snobbismo” verso i talent, obbiettivamente non è stato male come spettacolo in se…io mi sono divertita, ho ascoltato buona musica, visto un bello spettacolo , bei duetti, bravi ospiti e anche chicche musicali inaspettate alla fine.

ASSAGO

La location della finale è stato il Forum di Assago, per cui la presenza del pubblico era imponente.
L’inizio della puntata è stato suggestivo, inizio dedicato a Nelson Mandela, su una canzone di Michael Jackson, “Man in the mirror”, sul palco tutti i concorrenti di questa edizione di XFactor 7, grandi tamburi etnici in scena, sui monitor giganti alle spalle immagini del Sud Africa e di Nelson Mandela…e i quattro ospiti di punta, Marco Mengoni, Elisa, Giorgia e Mario Biondi che hanno cantato insieme la canzone!

taglioAlta_00252

Diciamo che non si poteva cominciare meglio questa finale trasmessa in contemporanea su SKY UNO (canale 108 ) e anche su Cielo (canale 26 del DTT)

I duetti nella finale sono stati :

Elisa con gli Ape Escape su “Labyrinth”.
Un inizio delle performance dei duetti con scintille, grandioso inizio…la canzone di Elisa sembrava vestire benissimo la peculiarità di un gruppo come gli Ape Escape, fatto di una “miscelanza”  particolare tra diversi stili, tra rock e hip hop…e dove la voce di Elisa, alla fine, ha semplicemente completato l’armonia perfetta che si è venuta a creare sul palco, durante l’esibizione , in cui stili e voci diverse  hanno reso grande questo duetto a quattro voci.

elisa

Marco Mengoni con Violetta Zironi su “L’Essenziale”, stupenda canzone che ha vinto l’ultimo Sanremo, duetto che ha confermato, se ce ne fosse ancora bisogno, che alla canzone “L’Essenziale” può rendere giustizia solo la voce e l’interpretazione di Marco Mengoni, che per i tre quarti della canzone ha generosamente cercato di dare spazio alla voce di Violetta…ma quando la canzone, verso la fine , nel crescendo, ha richiesto una interpretazione con l’uso tipico dei registri alti della voce di Marco, Violetta non ha potuto fare alto che abbassare la voce (era evidente che non riusciva ad arrivare all’estensione vocale di Marco) e lasciare cantare solo Marco.

taglioAlta_00317

Mario Biondi con ABA su “Close To You”, canzone di Burt Bacharach.
Bhe, cantare in duetto con Mario è cosa ardua anche per una come ABA, che di voce ne ha…che solo qualche puntata fa aveva interpretato  una Janis Joplin in modo ASSOLUTAMENTE STREPITOSO.
Mario è stato un grande gentiluomo, mai con la sua GRANDE voce ha sovrastato quella di ABA, le ha lasciato spazio per tutta la durata della canzone …e  queste son cose che  solo grandi artisti con tanta umiltà e generosità possono fare, e Mario un GRANDE  lo è assolutamente , in tutti i sensi.

mario biondi

Giorgia con Michele Bravi su “Gocce di Memoria” .
Canzone del repertorio della stessa Giorgia e anche qui un duetto che ha visto in primo piano l’umiltà di una GRANDISSIMA  Giorgia, che ha lasciato alla voce particolare di Michele, estremamente diversa da quella di Giorgia, di esprimersi comunque al meglio.
Solo verso la metà della canzone, quando la stessa ha richiesto una più incisiva  presenza interpretativa,  Giorgia ha messo la “quarta” e il povero Michele ha semplicemente cercato di rimanere nei “paraggi” dell’interpretazione superba di questa IMMENSA interprete…e quando la canzone era ormai “magia”, Giorgia allora ha concesso, molto umilmente, il gran finale a Michele, lasciando a lui gli acuti finali.

duetto con giorgia

Alla fine c’è stato un divertente “incontro” musicale tra Morgan e Mika…dapprima una specie di Medley che ognuno dei due ha cantato rimaneggiando nel proprio repertorio…poi l’incontro è diventato duetto doppio, dove prima Mika ha cantato in Italiano una canzone di Morgan  con Morgan e poi Morgan ha cantato in Inglese una canzone di  Mika con Mika.

005452929-75ad0ad8-8c6a-4332-b801-938487e1cef4
E’ stato un momento molto bello, ironico e genuino, uno spettacolo che solo due grandi artisti, seppur agli antipodi come Morgan e Mika, possono mettere in scena.

one direction

Man mano che lo spettacolo è andato avanti, tra ospiti come Giorgia e Elisa che hanno cantato i loro ultimi lavori discografici e i One Direction che hanno fatto felice le teenager del Forum, ci sono stati i televoti che ad uno ad uno hanno mandato fuori dai “giochi” prima Aba, poi Violetta e infine gli Ape Escape,che hanno così lasciato il podio in favore di Michele Bravi che alla fine si è aggiudicato la vittoria della 7ma edizione dell’XFctor Italia.

mvgv

Comunque…che Michele avrebbe vinto ormai era quasi certo…visto l’inedito assegnatogli (canzone con testo di un Tiziano Ferro che ormai è come Re Mida… diventa oro tutto quel che scrive) e il duetto con la “SIGNORA ” della musica Italiana…la grande Giorgia.
Era predestinato?…uhm…per gente che non è di primo pelo come me, che ai televoti ci crede poco, viene lecito pensare che ormai i giochi erano fatti da tempo.

Ma almeno Michele “Bravi ” è “Bravo”…ha un suo “spessore artistico”, una bella presenza scenica, un bel timbro, una bella personalità…ed è anche intelligente, il che non guasta mai.

Certo, personalmente a me è dispiaciuto che gente come ABA abbia dovuto lasciare il posto ad “altri”, perchè caspita… che voce ragazzi…una che canta così Janis Joplin, come ha fatto lei tre puntate fa, non è cosa da tutti i giorni e per tutti.
Spero davvero che i discografici non si lascino scappare un vero talento come quella ragazza.

TYJF BTY

Detto questo però voglio dire un ultima cosa:
E’ vero, era scontato…e sicuramente già deciso…ma finire in finale cantando un Vasco Rossi d’annata, una tra le canzoni più difficili di Vasco (Anima fragile), dove la voce doveva reggere tutta l’emotività interpretativa della canzone stessa…

vasco-rossi

…e finire poi  addirittura con il cantare un Tom Waits in Blue Valentines…a cappella…per un 18enne poi… in una finale di un TALENT , bhe almeno non è cosa “banale”…e fa la “cifra” in termini di qualità!!!…ma si sa, se dietro c’è Morgan, nulla alla fine è BANALE… anche nelle vincite “scontate”!!!
artworks-000015277126-fmzs6l-original

E bravo Michele …ma bravo soprattutto Morgan, che in questa edizione di XFactor, in una trasmissione POPOLARE, in cui mai si era osato prima andare fuori certi schemi “commerciali”  e “easy”, in prima serata, è riuscito a far cantare canzoni di gente del calibro, ad esempio, dei Pink Floyd o di  Jimi Hendrix!

michele-x-factor-2013

Auguro solo a Michele di ascoltare il consiglio di Elio quando gli ha detto che dalla sua parte (quella di Michele) c’è stata si la fortuna (vedi inedito e vedi duetto), e anche le doti…ma non deve commettere lo sbaglio di ritenersi  ARRIVATO dopo…sbaglio purtroppo in cui sono caduti in molti di quelli usciti da vincitori (o simil tali) da “Avventure mediatiche” come queste.

 

 

04_xfactor_1140-660_resize

Intanto l’inedito di Michele #LaVitaELaFelicità (il testo di Tiziano Ferro e la musica di Sergio Vallarino) questa settimana è entrato NEW ENTRY al nono posto nella classifica FIMI dei download dei singoli…unico inedito di Xfactor7 ad entrare tra i top 20

L’EP di Michele Bravi , ovviamente con etichetta SONY, è già disponibile su iTunes, e porta il titolo dell’omonimo inedito,#LaVitaELaFelicità, ed è  scaricabile sul link che segue: https://itunes.apple.com/it/album/la-vita-e-la-felicita/id771791438

 

 

 

 

 

 

Testo LaVita e la Felicità (testo di Tiziano Ferro)

Domani non mi sentirai partire
Amarti non è mica così strano
Io ho un nome senza via
Per distrarre la mia voglia di tornare

Perché non sarai lì
In questa casa che decise che ci sapevamo amare
Con la vecchia foto dei miei genitori sull’altare
Con la voglia di restare anche se non ti sai spiegare
Cosa manca a questo amore

E l’estate che non passerà
Si troverà una soluzione
La vita e la felicità
Nessuna via
Nessuna convinzione
Qui mi troverai
Qualunque volta vorrai rivedermi
Qui a sognare se vorrai tornare
Io rimango qua

Perché sei così piccola che quasi
Potrei tenerti dentro ad una mano
Però sei anche un gigante
E non ti accorgi che io sono sotto il suo passato

E se mi mancherai
Proverò a non affidarti alle foto in cui ridiamo
Senza avere niente al mondo
In fondo il mondo lo avevamo
Resto ancora sveglio ad aspettarti che son quasi a casa
Ho nuove storie da ascoltare

E l’estate che non passerà
Si troverà una soluzione
La vita e la felicità
Nessuna via
Nessuna convinzione
Qui mi troverai
Qualunque volta vorrai rivedermi
Qui a sognare se vorrai tornare
Io rimango qua

E non stupirti degli errori che è normale aver paura
E ricorda che ci siamo stati sempre fino ad ora
Se mi aspetterai ti aspetterò
e vivremo ancora per poi dimenticare tutto il male in un
Ciao amore
Amore

E l’estate che non passerà
Si troverà una soluzione
La vita e la felicità
Nessuna via
Nessuna convinzione
Qui mi troverai
Qualunque volta vorrai rivedermi
Qui a sognare se vorrai tornare
Io rimango qua

E qui a sognare mi ritroverai
sotto il tuo passato

Video/Audio Michele Bravi – La Vita E La Felicità
(canale YouTube theHBKawesome)
[youtube id=”DH_uxRowno8″]

Comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY