Home Musica Morto Renato Sellani, il maestro del jazz italiano.

Morto Renato Sellani, il maestro del jazz italiano.

147
0
SHARE

Grande perdita per  il mondo della musica, è morto oggi, all’età di 88 anni,  il padre del Jazz Italiano,il maestro Renato Sellani.

UmbriaJazz2012_RenatoSellani-MassimoMoriconi_04

Sellani era considerato, in senso affettuoso, il “nonno” del Jazz italiano, un punto di riferimento fondamentale del Jazz in Italia.
Non aveva mai smesso di suonare, malgrado l’età, e la sua carriera è stata lunghissima e piena di riconoscimenti e collaborazioni prestigiose  in Italia e soprattutto all’estero.
Lui, classe 1926, ha conosciuto è suonato con i grandi della musica Jazz dei bei tempi che furono, della prima parte del XX secolo.
Indimenticabili sono le sue collaborazioni con “mostri sacri” come Dizzy Gillespie,Billie Holiday, Chet Baker e altri.
Con l’uomo Sellani va via anche un musicista puro, un musicista che aveva un gran rispetto e passione per l’arte e la musica, tanto da farne uno stile, lui profondamente innamorato come era del suo pianoforte.

Riposa in pace MAESTRO e grazie per tutta la stupenda musica che ci hai donato.

Video- Renato Sellani, con il suo “Trio Sellani” a Fano Jazz 2012 omaggia Lucio Dalla
(si ringrazia il canale michele alberto sereni)
[youtube id=”4X2QC4j_HdI&feature=youtu.be&a”]

Comments

LEAVE A REPLY