Home Musica Mtv Video Music Awards 2014: tutti i vincitori e le sorprese di...

Mtv Video Music Awards 2014: tutti i vincitori e le sorprese di quest’anno.

150
0
SHARE

di Mela Giannini
Gli Mtv Video Music Awards 2014, evento che  quest’anno è arrivato alla sua 31ª edizione, si sono tenuti il 24 agosto (le nomination erano già state rese note il 17 Luglio) presso il Forum di Inglewood a Los Angeles in California e le sorprese quest’anno di certo non sono mancate.

mix

Quest’anno lo spettacolo è stato molto diverso e più sobrio rispetto allo show dell’anno scorso, in cui propose star e performance sopra le righe, come il “twerking” di Miley Cyrus che quest’anno invece cambia rotta e “usa” gli homeless per la propria “strategia di marketing discografico”, forse per “ripulirsi” l’immagine.

La Cyrus, che quest’anno ha vinto nella categoria “miglior video musicale dell’anno” con la sua “Wrecking Ball”, non si è presentata sul palco, ma ci ha mandato al suo posto Jesse, un bel giovane senzatetto disoccupato di Los Angeles, che ha letto un discorso per sensibilizzare la gente sugli homeless nella città degli Angeli e non solo, e per promuovere una iniziativa a sostegno dell’associazione My Friend’s Place.

GTY_miley_cyrus_jesse_vma_sk_140825_4x3_992

Onorevole sicuramente il gesto, specie per tutta quella gente che ha davvero dei “problemi seri”. Ma il contesto e lo stesso personaggio della Cyrus ha in qualche modo sminuito e mancato di rispetto allo stesso problema, perchè a molti, compreso la scrivente ,è sembrata una “strumentalizzazione di cattivo gusto”, l’ennesima trovata pubblicitaria per “stupire” fatta dalla Miley, che ha usato per propri scopi promozionali la “disperazione” di certe persone, “miseria e disperazione” che era in netto contrasto con i fasti del “dorato mondo” dello spettacolo e del contesto dello show e delle star presenti allo show , trasformando di fatto lo show da uno “spettacolo musicale” ad uno “spettacolo dell’ipocrisia”.

Ma la vera regina della serata è stata indubbiamente Beyoncé che ha ricevuto il “Michael Jackson Video Vanguard Award” per mano del marito Jay Z, che si è presentato sul palco con la loro bimba, la figlia Blue Ivy, un quadretto famigliare che ha commosso alcuni e ha fatto storcere il naso ad altri, perchè insieme all’homeless della Cyrus, far salire sul palco una bimba, con annesso marito Vip, è sembrata anche questa una trovata promozionale di cattivo gusto, almeno nei confronti della piccola Blue Ivy.

2014-mtv-video-music-awards-show.jpeg2-1280x960

Comunque i due famosi coniugi hanno vinto anche il premio “Best Collaboration” per il brano “Drunk in love”.
Inoltre Beyonce si è esibita a lungo sul palco (ha presentato un medley dei brani contenuti nel suo ultimo album omonimo, uscito a sorpresa a dicembre 2013),ricevendo anche il riconoscimento per il video con il miglior messaggio sociale con “Pretty hurts”.
Durante la serata ci sono state altre premiazioni, quest’anno per la maggior parte vinte da tante donne come ad esempio il premio per il miglior video pop a Ariana Grande per “Problem” e miglior video femminile a Katy Perry con “Dark horse”.

2014 MTV Video Music Awards - Red Carpet

Un altro grande vincitore della serata è stato il bravissimo e talentuosissimo Ed Sheeran, che meritatissimamente ha vinto con “Sing” il premio del “miglior video maschile”.
Degno di nota anche la vincita delle Fifth Harmony che hanno vinto nella categoria “Artist to Watch”.
I giovanissimi 5 Seconds Of Summer hanno invece vinto i “Best Lyric Video”.

La grande giovanissima rivelazione artistica mondiale Lorde, adorata letteralmente da quasi tutti i grandi artisti di “quelli che contano” (vedi David Bowie e Bruce Springsteen. e altri), è andato invece il premio “Best Rock Video” con “Royals”.

3916704

Queste tutte le nomination con relativi vincitori (in grassetto sono i vincitori):

Video dell’Anno (Video of the Year)
Miley Cyrus – Wrecking Ball
Iggy Azalea (con Charli XCX) – Fancy
Beyoncé (con Jay-Z) – Drunk in Love
Pharrell Williams – Happy
Sia – Chandelier

Miglior Video Maschile (Best Male)
Ed Sheeran (con Pharrell Williams) – Sing
Pharrell Williams – Happy
John Legend – All of Me
Sam Smith – Stay with Me
Eminem (con Rihanna) – The Monster

Miglior Video Femminile (Best Female)
Katy Perry (con Juicy J) – Dark Horse
Iggy Azalea (con Charli XCX) – Fancy
Beyoncé – Partition
Lorde – Royals
Ariana Grande (con Iggy Azalea) – Problem

Miglior Collaborazione (Best Collaboration)
Beyoncé (con Jay-Z) – Drunk in Love
Ariana Grande (con Iggy Azalea) – Problem
Katy Perry (con Juicy J) – Dark Horse
Pitbull (con Kesha) – Timber
Eminem (con Rihanna) – The Monster
Chris Brown (con Lil Wayne e Tyga) – Loyal

Miglior Video Pop (Best Pop)
Ariana Grande (con Iggy Azalea) – Problem
Pharrell Williams – Happy
Iggy Azalea (con Charli XCX) – Fancy
Jason Derulo (con 2 Chainz) – Talk Dirty
Avicii (con Aloe Blacc) – Wake Me Up

Miglior Video Rock (Best Rock)
Lorde – Royals
Imagine Dragons – Demons
Arctic Monkeys – Do I Wanna Know?
The Black Keys – Fever
Linkin Park – Until It’s Gone

Miglior Video Hip-Hop (Best Hip-Hop)
Drake (con Majid Jordan) – Hold On (We’re Going Home)
Eminem – Berzerk
Childish Gambino – 3005
Kanye West – Black Skinhead
Wiz Khalifa – We Dem Boyz

MTV Clubland Award
Zedd (con Hayley Williams) – Stay the Night
DJ Snake & Lil Jon – Turn Down For What
Calvin Harris – Summer
Martin Garrix – Animals
Disclosure – Grab Her!

Miglior Regia (Best Direction)
DJ Snake & Lil Jon – Turn Down For What (Registi: DANIELS)
Eminem (con Rihanna) – The Monster (Regista: Rich Lee)
Miley Cyrus – Wrecking Ball (Regista: Terry Richardson)
Beyoncé – Pretty Hurts (Regista: Melina Matsoukas)
OK Go – The Writing’s on the Wall (Registi: Damian Kulash, Aaron Duffy & Bob Partington)

Miglior Coreografia (Best Choreography)
Sia – Chandelier (Coreografo: Ryan Heffington)
Beyoncé – Partition(Coreografi: Svetlana Kostantinova, Philippe Decouflé, Danielle Polanco and Frank Gatson)
Jason Derulo (con 2 Chainz) – Talk Dirty (Coreografo: Amy Allen)
Usher – Good Kisser (Coreografi: Jamaica Craft e Todd Sams)
Michael Jackson (con Justin Timberlake) – Love Never Felt So Good (Coreografi: Rich e Tone Talauega)
Kiesza – Hideaway (Coreografo: Ljuba Castot)

Migliori effetti speciali in un video (Best Visual Effects)
OK Go – The Writing’s on the Wall (Visual Effects: 1stAveMachine)
DJ Snake & Lil Jon – Turn Down For What (Visual Effects: DANIELS e Zak Stoltz)
Disclosure – Grab Her! (Visual Effects: Mathematic e Emile Sornin)
Eminem – Rap God (Visual Effects: Rich Lee, Louis Baker, Mammal Studios, Laundry! e Sunset Edit)
Jack White – Lazaretto (Visual Effects: Mathematic e Jonas & François)

Migliore direzione artistica in un video (Best Art Direction)
Arcade Fire – Reflektor (Art Director: Anastasia Masaro)
DJ Snake & Lil Jon – Turn Down For What (Art Director: Jason Kisvarday)
Eminem – Rap God (Art Director: Alex Pacion)
Iggy Azalea (con Charli XCX) – Fancy (Art Director: David Courtemarche)
Tyler, The Creator – Tamale (Art Director: Tom Lisowski)

Best Editing
Eminem – Rap God (Editor: Ken Mowe)
Beyoncé – Pretty Hurts (Editor: Jeff Selis)
MGMT – Your Life Is a Lie (Editor: Erik Laroi)
Zedd (con Hayley Williams) – Stay the Night (Editor: Daniel Cloud Campos)
Fitz and The Tantrums – The Walker (Editor: James Fitzpatrick)

Best Cinematography
Beyoncé – Pretty Hurts (Directors of Photography: Darren Lew e Jackson Hunt)
Thirty Seconds to Mars – City of Angels (Director of Photography: David Devlin)
Lana Del Rey – West Coast (Director of Photography: Evan Prosofsky)
Arcade Fire – Afterlife (Director of Photography: Michael Ragen)
Gesaffelstein – Hate or Glory (Director of Photography: David Devlin)

Best Video with a Social Message
Beyoncé – Pretty Hurts
Angel Haze (con Sia) – Battle Cry
Avicii – Hey Brother
J. Cole (con TLC) – Crooked Smile
Kelly Rowland – Dirty Laundry
David Guetta (con Mikky Ekko) – One Voice

Artist To Watch
Fifth Harmony – Miss Movin On
Sam Smith – Stay with Me
5 Seconds of Summer – She Looks So Perfect
Charli XCX – Boom Clap
Schoolboy Q – Man of the Year

Best Lyric Video
5 Seconds of Summer – Don’t Stop
Ariana Grande – Problem (con Iggy Azalea)
Austin Mahone – Mmm Yeah (con Pitbull)
Katy Perry – Birthday
Demi Lovato – Really Don’t Care (con Cher Lloyd)

Michael Jackson Video Vanguard Award
Beyoncé

VIDEO-MTV Video Music Awards 2014- FULL SHOW [MTV VMA 2014 Performance]
24th August 2014  (Canale MTV VMA 2014)
[youtube id=”J-LG2N27fvA”]

 

Comments

LEAVE A REPLY