Home Recensioni Album Recensione di “Symphonica”, nuovo album di George Michael.

Recensione di “Symphonica”, nuovo album di George Michael.

587
2
SHARE

di Paolo Attianese
Punteggio: 5 Stars (5 / 5)
Cosa aspettarsi, da un cantante, del calibro di George Michael? Solamente capolavori.
Il Symphonica, è una di quelle perle discografiche che, al giorno d’oggi, sono rarissime. Quest’album è già storia della musica pop. In esso sono racchiusi, brani, molto intensi.

1688720_10202438028423661_430971773_n

É l’ultimo album prodotto da Phil Ramone (insieme allo stesso G.Michael). Purtroppo, Ramone, è passato a miglior vita, ma quest’ultima sua produzione, chiude il cerchio della vita di un grande produttore discografico, qual era Phil. Egli produsse, numerosi lavori di cantanti meravigliosi: Elton John, Burt Bacharach, Bono, Ray Charles, Bob Dylan, Natalie Cole, Gloria Estefan, Aretha Franklin, Billy Joel, Quincy Jones, B.B. King, Paul McCartney, Madonna, Luciano Pavarotti, Liza Minnelli, George Michael, James Taylor, Rod Stewart, Stevie Wonder, Frank Sinatra, Paul Simon, Sinéad O’Connor, Richard Marx, Shelby Lynne, Anne Murray, Marilyn Monroe (lì è stata registrata la celeberrima Happy Birthday to You dedicata al Presidente John F. Kennedy), Olivia Newton-John, Peter, Paul and Mary, The Guess Who, Dionne Warwick e tantissimi altri.

PHIL RAMONE

Non fatevi influenzare, dai gossips che la maggior parte dei “competenti”, in campo musicale, sono soliti fare. Un cantante, non si giudica per la sua vita privata, per la sua sessualità e quant’ altro. Un cantante si critica negativamente o si apprezza, con analisi serie che riguardano la musica che produce. Non si sa il motivo del grande accanimento verso George Michael, ma sta di fatto che la sua voce è strepitosa. Sarà questo il motivo dell’accanimento? L’invidia?
Persino Frank Sinatra, elogiava la sua voce e il suo talento. Stevie Wonder disse che George Michael è l’unico cantante che ammira, quando canta le sue canzoni. Elogiato da Brian May quando cantò in modo superbo “Somebody to love” al concerto tributo a Freddie. Tanto elogiato che i Queen volevano lo stesso G.Michael come sostituto di Mercury.

1

George Michael, il 9 settembre 2012, si esibì all’Opéra Garnier de Paris. Unica Opera in Europa, in cui potevano esibirsi solamente cantanti di musica classica. George Michael, è stato il prima artista pop, ad esibirsi in un Opera prestigiosa. L’Opéra Garnier. Questo fatto, ha reso alla musica pop, in generale, un traguardo storico.

1902086_10151891215070997_928235580_n

Non capisco perchè tutto questo astio verso George Michael. Andate oltre le critiche (del tutto fuorvianti). Al di là dei gusti, sta di fatto che questo album (e non solo), ha già fatto la storia della musica pop (non a caso, uno dei più grandi produttori discografici (Phil Ramone), del nostro secolo, ha voluto fortemente la realizzazione di questo progetto. G.Michael con grande umanità, ha pubblicato questo capolavoro dopo un anno dalla morte di Ramone. Un grande uomo con grande sensibilità. George Michael è essenzialmente questo, prima di essere un cantante.

Video Anteprima nuovo dvd Live di George Michael all’Opéra Garnier di Parigi. Preview delle canzoni “Praying for time” “Cowboys and Angels” “Going for a town” “Feelin good”   #GeorgeMichael #Live #SymphonicaTour
George Michael Symphonica Promo Trailer February 2014
(Fonte video Canale YouTube xyladecor2006 )
[youtube id=”UdwUX9kMtnI&feature=youtu.be”]

Altro nostro Articolo sul nuovo album di George Michael :
GEORGE MICHAEL :”SYMPHONICA” È IL NUOVO ALBUM. IL 1MO ESTRATTO È “LET HER DOWN EASY”.
Link:http://www.thetimeinmusic.com/george-michael-uscira-con-nuovo-album-il-17-marzo-con-symphonica/

Comments

2 COMMENTS

  1. […] Recensione di “Symphonica”, nuovo album di George Michael. […]

  2. Una bellissima recensione per un album meraviglioso! Non posso che condividere le parole di Paolo Attianese ed augurare a tutti un buon ascolto!

LEAVE A REPLY