Home Musica SPANDAU BALLET Il Film “Soul Boys of the Western World”, e poi...

SPANDAU BALLET Il Film “Soul Boys of the Western World”, e poi un Album con 3 inediti.

301
0
SHARE

Dopo quasi 30 di carriera la Warner si prepara a “rilanciare” gli Spandau Ballet, prima con un Film biografico “SPANDAU BALLET – Il Film – Soul Boys of the Western World” che uscirà nei cinema il 21 e 22 Ottobre, e poi il 13 ottobre con un Greatest Hits, “The very best of Spandau Ballet: the story”, che conterrà 3  inediti -‘This is The Love’, ‘ Steal’ e ‘Soul Boy- ’prodotti da Trevor Horn. Il primo singolo estratto dall’album sarà ‘This is The Love’ .Nel frattempo la band sta preparando un album di inediti che uscirà nel 2015.

Spandau-Ballet-soul-boys

Se gli anni Ottanta resteranno per sempre una pietra miliare nella storia del costume e della cultura del secolo scorso, di certo gli Spandau Ballet rappresentano, con i loro 25 milioni di dischi venduti nel mondo e 23 singoli in hit parade, una delle band più iconiche, sconvolgenti e rivoluzionarie di quello straordinario decennio, pionieri di un nuovo pop destinato ad attraversare il globo.

Per questo quello che si prevede per i prossimi mesi è un ritorno in grande stile. Arriva infatti sul grande schermo, solo per 2 giorni, il 21 e il 22 ottobre SPANDAU BALLET – Il Film – Soul Boys of the Western World, l’opera firmata da George Hencken per raccontare la storia di un gruppo di ragazzi della classe operaia di Londra che è stato capace di creare un impero musicale globale.

Photographer-BrianAris-950x514

Tony Hadley, Steve Norman, John Keeble e i fratelli Martin e Gary Kemp vengono così raccontati, attraverso filmati personali e materiale recentemente riportato alla luce, in quello che è l’affresco emozionante, intenso e possente di un’intera epoca che ha fatto storia. Dal costume alla musica, dai film alle tendenze, gli anni Ottanta hanno creato un mondo capace di scatenare emozioni e di lasciar sbizzarrire l’immaginario comune.

Sin dagli esordi quella degli Spandau Ballet è stata una musica tempestiva, capace di raccontare il presente e di prevedere il futuro: da Communication a True, da Gold, a Only When You Leave, sino ad arrivare a I’ll Fly For You e Through The Barricades.

Video-Spandau Ballet – Through the Barricades
[youtube id=”yn7HXmzxqV8″]
L’enorme successo degli Spandau Ballet fu suggellato dalla partecipazione alla registrazione del disco ‘Band Aid’ e dalla loro performance al Live Aid allo stadio di Wembley nell’estate del 1985. Organizzato da Bob Geldof e Midge Ure per ricavare fondi per combattere la carestia in Etiopia, Live Aid è diventato uno dei più grandi eventi rock di tutti i tempi: mai consapevolezza globale fu incanalata in modo più netto e chiaro. Quattro anni più tardi, nel 1989, gli Spandau avrebbero dato vita all’album Heart Like a Sky, l’ultimo prima dello scioglimento. L’appuntamento del 2014 è il più importante dopo la storica reunion della band avvenuta nel 2009.

Martin+Kemp+Steve+Norman+Soul+Boys+Western+Lea6T_zWNEfl

L’appuntamento nelle sale italiane con SPANDAU BALLET – Il Film – Soul Boys of the Western World sarà preceduto dall’esclusiva partecipazione del film come evento di gala al Festival Internazionale del Film di Roma, dove sarà proiettato eccezionalmente il 20 ottobre alla presenza della band.
Film distribuito in Italia da Nexo Digital e Feltrinelli Real Cinema in collaborazione con Warner Music Italia e il Festival Internazionale del Film di Roma assieme ai media partner Radio DEEJAY, Radio Capital, MYmovies.it.
Per informazioni sulle sale che proietteranno il film —>QUI

Solo pochi giorni prima, il 13 ottobre, arriverà negli store italiani per Warner Music Italia “The very best of Spandau Ballet: the story”, contenente 3 attesi inediti prodotti dal leggendario Trevor Horn: il primo singolo estratto dall’album ‘This is The Love’, ‘ Steal’ e ‘Soul Boy’.

La The Story: The Very Best Of Spandau Ballet (Deluxe Edition 2cd) conterrà invece più tracce di Hits più canzoni e Mix presenti nel Film SPANDAU BALLET – Il Film – Soul Boys of the Western World

Spandau-Ballet-Pack-Shot-2CD_span7_slider

Track listing

Disc: 1

1. To Cut A Long Story Short (2010 Remastered Version)
2. The Freeze (7” Version) [2010 Remastered Version]
3. Musclebound (7” Version) [2010 Remastered Version]
4. Chant No 1 (I Don’t Need This Pressure On) [2010 Remastered Version]
5. Instinction (2010 Remastered Version)
6. Lifeline (2003 Remastered Version)
7. Communication (2003 Remastered Version)
8. True
9. Gold
10. Only When You Leave (2010 Remastered Version)
11. I’ll Fly For You (2010 Remastered Version)
12. Highly Strung (2010 Remastered Version)
13. Round And Round (Single Version) [2010 Remastered Version]
14. Fight For Ourselves
15. Through The Barricades
16. Once More
17. This Is The Love
18. Steal
19. Soul Boy (Edit)

Disc: 2 (deluxe only)
1. Confused (2010 Remastered Version)
2. Toys (2010 Remastered Version)
3. Mandolin (2010 Remastered Version)
4. Age Of Blows (2010 Remastered Version)
5. Glow (7” Version) [2010 Remastered Version]
6. Chant No 1 (I Don’t Need This Pressure On) [Re-Mix] [2010 Remastered Version]
7. Pharaoh (2010 – Remaster)
8. Paint Me Down (2010 Remastered Version)
9. She Loved Like Diamond (2010 Remastered Version)
10. Code Of Love (2003 Remastered Version)
11. Pleasure (2003 Remastered Version)
12. I’ll Fly For You (Glide Mix) [2010 Remastered Version]
13. How Many Lies?
14. Man In Chains
15. Be Free With Your Love
16. Raw

“The very best of Spandau Ballet: the story” è già in pre-order in tutti i digital store compreso Amazon (anche direttamente attraverso il banner Amazon sulla Home Page del nostro Sito “TheTimeinMusic“)

Video-Audio -Spandau Ballet – This Is The Love -1mo estratto inedito da “The very best of Spandau Ballet: the story”
(si ringrazia il canale Erica7even)
[youtube id=”vm9xQa3nHNs”]

Ricordiamo, inoltre, che gli Spandau Ballet, che si sono riuniti ufficialmente nel 2009, stanno anche lavorando ad un album di inediti che sarà pubblicato molto probabilmente nel 2015. L’ultimo album di inediti pubblicato dalla band è Heart Like a Sky, nel 1989.

BuDRTaBCQAElNRR

Fonti: Nexo Digital e Vari

VIDEO TRAILER-SPANDAU BALLET – Il Film – Soul Boys of the Western World
Bello il video Trailer che inizia con la frase :
Ti ricordi questi anni?“…e passano delle immagini di “mangianastri” , di dischi in Vinile 33 Giri, di Bryan Ferry dei Roxy Music, di John Lydon dei Sex Pistols, di Frank Sinatra, di Rod Stewart, di Ziggy Stardust/David Bowie…e dopo di lui compare un’altra scritta “…e questi?” e compaiono i giovani Spandau Ballet con tutto il mondo degli anni ’80.
Bellissimo modo per far capire da dove vengono artisticamente, le loro origini artistiche, e a cosa si sono ispirati, partendo dagli anni ’70…dai Roxy Music fino ad arrivare a Ziggy Stardust…fino poi ad approdare a loro, che tra l’80 e l’85 diedero vita al filone culturale/musicale britannico chiamato”New romantic”.
Tutti e tutto “è” perchè è frutto di ispirazione e evoluzione di qualcosa che è stato in passato.
E’ importante sapere chi siamo e cosa ascoltiamo (musicalmente parlando)…non ci è dato sapere per certo dove andremo o cosa ascolteremo domani…ma è assolutamente importante sapere chi eravamo,da dove veniamo e che cosa ascoltavamo…altrimenti, senza “storia” non siamo nulla…siamo “coscienza senza conoscenza”!
Mela Giannini
[youtube id=”JjMXg6EjRFo”]

Comments

LEAVE A REPLY