Home News Tragedia in casa Jagger: L’Wren Scott, compagna di Mick Jagger, trovata suicida...

Tragedia in casa Jagger: L’Wren Scott, compagna di Mick Jagger, trovata suicida in casa.

194
0
SHARE

Ieri 17 Marzo, è stata trovata suicida la compagna di Mick Jagger.
Si chiamava L’Wren Scott e aveva 47 anni, era una ex modella, ora stilista, ed era “legata” a Mick dal 2001.

lwren-scott
La tragedia è successa nella loro casa Newyorkese, e come da notizia riportata dal New York Post, sembra che la Scott si sia “impiccata” con una sciarpa. A trovare il corpo esanime è stato l’assistente della stessa Scott.

Mick Jaggaer, al momento dell’accaduto, si trovava in Australia per il tour dei The Rolling Stones e fonti attendibili dicono che l’artista sia talmente affranto e scioccato da aver da prima annullato la tappa del 19 marzo, all’Arena di Perth in Australia e poi addirittura sospeso e rinviato, a data da stabilirsi,  tutto il Tour Australiano e Neozelandese.

Con una Nota Stampa i Rolling Stones hanno dichiarato:
I Rolling Stones sono fortemente dispiaciuti ma costretti ad annunciare il rinvio del resto del tour 14 on Fire in Australia e Nuova Zelanda in conseguenza della morte di L’Wren Scott.
Mick Jagger, Keith Richards, Charlie Watts e Ronnie Wood vogliono ringraziare tutti i loro fan per la loro vicinanza in questo momento difficile e sperano che capiscano appieno la ragione di questa decisione. I Rolling Stones intendono ripianificare queste date in un secondo momento.

13LWREN_SPAN-articleLarge-v2

Molte le manifestazioni di dolore e affetto per la dipartita della Scott, da Marc Jacobs a Madonna a tantissimi altri dello Show Business.

Dicono che Mick si sia chiuso in un mutismo da “shock”…che non dorme dal giorno della notizia e che non stia per niente bene.
Intanto, all’indomani della tragedia, per ringraziare per i molti messaggi  di affetto ricevuti, lo stesso ha scritto un post sulla sua pagina ufficiale di Facebook:
Sto ancora facendo fatica a capire come la mia compagna, la mia migliore amica abbia potuto togliersi la vita in maniera così tragica. Abbiamo trascorso tanti anni meravigliosi insieme e avevamo una bellissima vita. Aveva una grande presenza e il suo talento era molto ammirato, non ultimo da me. Sono commosso dagli omaggi che le sono stati tributati, e dai messaggi personali di supporto che ho ricevuto. Non la dimenticherò mai.

email giordano - giordano -
Foto scattata poco dopo aver avuto la notizia della disgrazia.

Da parte nostra non possiamo fare altro che porgere le nostre più sentite condoglianze a Mick e famiglia.
RIP

Comments

LEAVE A REPLY